• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Genoa > Genoa-Torino, Cerci: "Se segno non esulto. Qui ho tutto per far bene"

Genoa-Torino, Cerci: "Se segno non esulto. Qui ho tutto per far bene"

Le parole dell'esterno offensivo rossoblu che affronta la sua ex squadra


Alessio Cerci © Getty Images

09/03/2016 21:05

GENOA TORINO CERCI VENTURA / GENOVA - A Genova per tornare grande, contro la squadra che lo ha lanciato definitivamente. Alessio Cerci, volato al Genoa a gennaio, si prepara alla sfida con il Torino e ai microfoni di 'Premium Sport' racconta: "Sicuramente sentirò emozioni forti, ho passato due anni meravigliosi e intensi a Torino. Sarà una sfida importantissima, ci giocheremo buona parte della nostra stagione. Dovessimo vincere avremmo fatto l'80% del lavoro. La frase di ringraziamento per i tifosi del Genoa? Mi dispiace che si faccia polemica ogni volta che scrivo o dico qualcosa. Volevo ringraziare i tifosi perché ci stanno vicino e dopo un anno molto difficile è bello sentirsi apprezzato, senza far polemica con nessuno. I tifosi del Toro non devono sentirsi offesi, devo tutto ai granata. Se segnerò domenica sarò contento per la mia squadra, ma non esulterò. Ventura? C'è grande stima reciproca. Sto lavorando bene, sono molto contento, ho trovato un ambiente molto umile che mi sta dando tutte le possibilità per fare bene".

L.P.




Commenta con Facebook