• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Palermo, Zamparini: "Iachini è impazzito! Ora devo sentire Ballardini, ma non finiremo in B"

Palermo, Zamparini: "Iachini è impazzito! Ora devo sentire Ballardini, ma non finiremo in B"

Il patron dei rosanero ha cercato di spiegare cosa è successo nelle ultime ore


Zamparini-Iachini © Getty Images

08/03/2016 19:50

PALERMO IACHINI BALLARDINI / PALERMO - Palermo nel caos: come vi abbiamo raccontato, Iachini ha deciso di lasciare e la società rosanero sta spingendo per convincere Ballardini a tornare. In attesa di riuscire a sbrogliare questa intricata matassa, Maurizio Zamparini, patron dei siciliani, ha parlato ai microfoni di 'Radio 24': "Iachini non so perché si è incazzato, motivi suoi. Ora se ne vuole andare, stiamo cercando di fermarlo insieme ai giocatori. È un anno così, Schelotto è andato al Boca, lui andrà via. Mancano solo le me mie dimissioni e abbiamo finito. Cosa succede? Ora devo sentire Ballardini se accetta di tornare e vediamo. Sono in difficoltà. Viviani? Per l'amor di Dio, che c**** c'entra Viviani, adesso chiamo Ballardini...

Non vuole dialogare con la società, è impazzito, non è più Iachini - ha proseguito Zamparini - Un proprietario non può parlare della sua squadra? Ma siamo impazziti? Perché difendete sempre gli allenatori? Perché una squadra e stare zitto? Iachini è un def******* che fa giocare male la squadra, perde le partite e nelle ultime 13 ha fatto una media di 0,7 punti a partita e non accetta nemmeno che gli diciamo, 'C***, cerca di mettere bene la squadra in campo'. Iachini mette la squadra male in campo. Ha una mentalità perdente e non gliene frega un c****. È in scadenza di contratto e avrà già un accordo con un'altra squadra. In B non ci vado, arriveremo sette punti sopra il Frosinone, che però ha giocatori da serie B mentre noi abbiamo giocatori da serie A. Loro corrono, ma saremo compatti anche noi".

D.G.




Commenta con Facebook