• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Frosinone > Frosinone-Udinese, Stellone: "Partita fondamentale, i punti di domani valgono il doppio"

Frosinone-Udinese, Stellone: "Partita fondamentale, i punti di domani valgono il doppio"

Il tecnico gialloblu: "Gara tosta ma siamo abituati, non vediamo l'ora di scendere in campo"


Roberto Stellone (Calciomercato.it)
dall'inviato Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

05/03/2016 13:37

FROSINONE UDINESE CONFERENZA STAMPA STELLONE SERIE A/ FROSINONE - Smaltita la delusione per il ko incassato domenica scorsa nello scontro diretto per la salvezza contro la Sampdoria, il Frosinone riparte dalla gara interna con l'Udinese. Il tecnico gialloblu Roberto Stellone, interviene in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro i friulani allenati da Colantuono. "Gli undici che scenderanno in campo domani dovranno poter interpretare sia il 4-3-3 che il 4-3-1-2, abbiamo le caratteristiche per poterlo fare senza cambi. L'Udinese è una squadra che viene da una vittoria con il Verona, prima della quale non stavano attraversando un buon momento. Ora si sono tirati fuori dalla zona calda della classifica e verranno qui per mettere la parola fine sul discorso salvezza. Proveranno a vincere o a non perdere, ma a noi non deve interessare".

SOGNO SERIE A - "Veniamo da una sconfitta in uno scontro diretto ma stiamo bene fisicamente: se vogliamo continuare a nutrire il sogno salvezza serve una vittoria che ci darebbe una grande spinta in classifica e anche a livello di morale. Dobbiamo dare il 200% per portare a casa i tre punti".

L'UDINESE - "Non so l'Udinese come giocherà, quello che mi importa è non farli ragionare. Loro sono una squadra con tante qualità, soprattutto in attacco. Sarà una partita tosta ma siamo abituati a giocare gare difficili e non vediamo l'ora di scendere in campo. I tre punti di domani potranno valere doppio perché, guardando le altre partite, c'è la possibilità di rosicchiare terreno in classifica".

PARTITA FONDAMENTALE - "Quella di domani è una partita fondamentale? Sì, anche se ci sarebbe ancora il tempo di rimediare. Dobbiamo conquistarci la salvezza in casa. Dai calcoli che mi sono fatto in testa, ci serviranno almeno quattro vittorie e due o tre pareggi: contro chi arrivenno non fa differenza, poi è normale che se non riesci a fare punti contro squadre più 'abbordabili', poi devi andarli a prendere da qualche altra parte".

CORSA SALVEZZA - "Corsa salvezza sempre sul Palermo? Non lo so, tutte le squadre dal Verona in su ci credono. Loro pensano di salvarsi così come noi, il Carpi, l'Atalante ed altre. Tutte hanno le carte in regola per salvarsi.




Commenta con Facebook