• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Roma-Fiorentina: le ultime sulle formazioni con uno sguardo al mercato

Serie A, Roma-Fiorentina: le ultime sulle formazioni con uno sguardo al mercato

Sfida decisiva questa sera all'Olimpico' per la corsa al terzo posto


Nainggolan e Bernardeschi ©Getty Images
Giorgio Musso (@GiokerMusso)

04/03/2016 14:10

SERIE A ROMA FIORENTINA PROBABILI FORMAZIONI SPALLETTI SOUSA TERZO POSTO / ROMA - Roma-Fiorentina, sfida verità. Capitolini e toscani - per le news Serie A - si giocano questa sera una bella fetta delle proprie aspirazioni Champions nell'incrocio che aprirà il ventottesimo turno di campionato. Le due squadre sono appaiate al terzo posto in classifica e il risultato dello scontro diretto dell'Olimpico' rischia di essere decisivo nella corsa al prestigioso piazzamento europeo. I giallorossi, rivitalizzati dalla cura Spalletti, vanno caccia della settima vittoria consecutiva, mentre la brillante orchestra di Sousa non vuole smettere di stupire in una stagione ricca di soddisfazioni, ultima il pari-spettacolo del 'Franchi' contro il Napoli.
Stasera allo 'Stadio Olimpico' scenderanno in campo Roma e Fiorentina per l'anticipo della 28esima giornata del campionato di Serie A. Match decisivo in chiave terzo posto: le ultime sulle probabili formazioni e le scelte di Spalletti e Sousa, con un occhio ai possibili scenari di calciomercato.

 

ROMA-FIORENTINA, LA CHAMPIONS TRAMPOLINO PER IL CALCIOMERCATO

Champions, fortissimamente Champions. Target da non fallire per la Roma, un sogno realizzabile per la 'sorpresa' Fiorentina. Un traguardo doppiamente importante perché l'eventuale qualificazione al massimo torneo continentale potrebbe portare nelle casse delle due società circa 50 milioni di euro. Introiti assolutamente vitali per la finestra di calciomercato della prossima estate. I giallorossi - dopo le fruttuose mosse di gennaio che hanno portato alla corte di Spalletti El Shaarawy e Perotti - potrebbero ulteriormente puntellare la rosa a disposizione del tecnico di Certaldo con l'obiettivo di essere protagonisti fino in fondo per la lotta scudetto nella stagione 2016/2017, resistendo anche agli assalti delle big d'Europa per il gioiello Pjanic e in attesa di sciogliere le riserve sul futuro dei senatori Totti e De Rossi.

Di contro, la conquista del terzo posto, consentirebbe ai viola di entrare in una nuova dimensione del calcio italiano, permettendo alla famiglia Della Valle investimenti più massicci sul mercato con la possibilità di ben figurare in Europa e lottare ancora più spalla a spalla con le 'Grandi' del nostro campionato. Una prospettiva che solleticherebbe anche Paulo Sousa, sotto la lente d'ingrandimento di blasonati club europei e, nelle ultime ore, accostato anche al Barcellona per il post-Luis Enrique.

 

ROMA-FIORENTINA: PEROTTI 'FALSO NUEVE', C'E' BERNARDESCHI

"La Fiorentina è un opera d'arte, noi stiamo facendo un capolavoro nell'ultimo periodo". Queste le parole pronunciate da Luciano Spalletti in conferenza stampa per presentare il fondamentale match di questa sera all'Olimpico'. L'ex allenatore dello Zenit ha riconsegnato alla Roma una nuova identità tattica, ridando brillantezza al gioco e facendo rendere al massimo i singoli, da Salah ai nuovi innesti El Shaarawy e Perotti. I tre, guidati dal mancino egiziano (contestatissimo dal popolo gigliato dopo la frattura al veleno della scorsa estate e il conseguente addio a Firenze), cercheranno di bucare la retroguardia ospite e timbrare la 'settima meraviglia' di un momento esaltante in campionato. Solo panchina per Dzeko e capitan Totti, con l'argentino ex Genoa che agirà da 'falso nueve'. Con De Rossi ko, ci sarà Keita in mediana insieme agli insostituibili Pjanic e Nainggolan, mentre in difensa Florenzi agirà da terzino con Digne sulla corsia opposta e la coppia Manolas-Rudiger davanti a  Szczesny.

"Noi siamo gli intrusi, proveremo a sfruttare l'occasione. Andiamo a Roma per dominare e vincere". Paulo Sousa ha caricato la Fiorentina alla vigilia della gara contro i capitolini. I viola non vogliono farsi sfuggire questa grande possibilità, coronando una stagione che ha visto Borja Valero e compagni mettere in mostra un calcio spumeggiante e di qualità, incantando la Serie A e non solo. Il mister portoghese sembra orientato a riproporre il 4-2-3-1 delle ultime uscite: Tello, Borja e Bernardeschi saranno i trequartista dietro alla bocca di fuoco Kalinic, con Ilicic non al meglio e inizialmente in panchina. Vecino e Badelj formeranno la diga di metà campo, mentre nelle retrovie Sousa conferma il pacchetto composto da Roncaglia, Gonzalo Rodriguez, Astori e Alonso. Un mix di bel gioco, individualità e incroci di calciomercato, a cui non manca la solita coda polemica: la designazione dell'arbitro Irrati, della sezione di Pistoia ma nativo di Firenze, ha scatenato inevitabilmente l'ira dei tifosi romanisti…

 

PROBABILI FORMAZIONI

Roma (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Manolas, Rüdiger, Digne; Pjanic, Keita, Nainggolan; Salah, Perotti, El Shaarawy. All.: Spalletti.

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Roncaglia, Gonzalo Rodriguez, Astori, Alonso; Vecino, Badelj; Bernardeschi, Borja Valero, Tello; Kalinic. All.: Paulo Sousa.

Arbitro: Irrati (sezione di Pistoia).




Commenta con Facebook