• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Koulibaly: "I tre punti dalla Juventus sono recuperabili. Maradona? Non avrei mai..."

Napoli, Koulibaly: "I tre punti dalla Juventus sono recuperabili. Maradona? Non avrei mai..."

Il difensore di Sarri commenta il periodo della squadra azzurra


Koulibaly © Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

03/03/2016 14:03

NAPOLI KOULIBALY MARADONA JUVENTUS SARRI / NAPOLI - Archiviato un tremendo febbraio, che ha visto il Napoli perdere il primo posto e uscire dall'Europa League, il gruppo di Sarri torna a lavoro per la gara contro il Chievo. La Juventus è ora a più tre sul Napoli, una distanza non irragiungibile, a patto però che gli azzurri tornino alla vittoria. Dopo il successo contro il Carpi infatti sono giunte due sconfitte contro Juventus e Villarreal e tre pareggi contro Milan, Villarreal nella sfida di ritorno e Fiorentina.

Calciomercato.it vi offre le dichiarazioni di Kalidou Koulibaly, che ha commentato le ultime news Napoli: "Febbraio è stato difficile - ha dichiarato a 'Radio Kiss Kiss Napol' - ma stiamo lavorando per poter tornare alla vittoria. Sarri sta gestendo la difesa in allenamento per provare a farci subire sempre meno reti".

SCUDETTO - "E' qualcosa in cui crediamo. Vogliamo vincerlo per i nostri tifosi. I tre punti che ci separano dalla Juventus sono recuperabili ma prima occorre blindare il secondo posto per la Champions League. Sarà importante avere i nostri tifosi al seguito. Napoli è una città straordinaria che merita soltanto il meglio. Si ragionerà di settimana in settimana, dando il massimo. Vogliamo arrivare il più in alto possibile in classifica".

MIGLIORAMENTI - "E' merito di tutto il reparto e lo staff. Proviamo tanto in allenamento. Non fa differenza avere al fianco Chiriches o Albiol. Siamo tutti allo stesso livello e lavoriamo sodo per difendere la porta di Reina".

MARADONA - "Il sostegno di Maradona ci fa piacere. Ha dato tanto per il Napoli e ci incita a dare il massimo. Le sue parole fanno molto piacere. Mi invoglia a dare il massimo. Non avrei mai creduto, seme l'avessero detto soltanto qualche anno fa, che un giorno proprio Maradona avrebbe parlato di me".




Commenta con Facebook