• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, da Puscas a Dimarco: quanti gioielli brillano in Serie B

Calciomercato Inter, da Puscas a Dimarco: quanti gioielli brillano in Serie B

L'attaccante al Bari ha segnato una doppietta martedì contro la Ternana, il terzino subito protagonista con l'Ascoli. E Yao vola


Federico Dimarco © Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

03/03/2016 09:47

CALCIOMERCATO INTER PUSCAR DIMARCO GIOVANI PRESTITO SERIE B / MILANO - Serie B, fucina di talenti. Un campionato tosto, dove ogni anno nascono nuovi campioni. E le squadre di Serie A ne approfittano per mandare i propri giovani a crescere e fare esperienza. Come l'Inter, che ha spedito diversi prodotti del suo vivaio in cadetteria e sperano di raccoglierne presto i frutti, ritrovandosi nuovi innesti subito pronti. Le premesse sono buone.

Sono tanti infatti i giocatori di proprietà nerazzurra che si stanno mettendo in evidenza in B. Partiamo da George Puscas, prestato al Bari dopo l'esordio nella massima serie con Roberto Mancini. Approfittando dell'infortunio di Maniero, il romeno ha sfoderato un'ottima prestazione contro il Lanciano sabato scorso, poi martedì ha ripagato nuovamente la fiducia segnando una doppietta fondamentale nella vittoria scaccia-crisi contro la Ternana. Ternana in cui milita il classe '94 Belloni, finito ora in panchina dopo una avvio di stagione da protagonista. Chi invece ha letteralmente stupito tutti è il classe '96 Koffi Yao Gui. L'ivoriano si è preso da subito il posto da titolare nel super Crotone secondo in classifica, collezionando ben 26 presenze in 29 giornate. Come da subito anche Federico Dimarco si è inserito nell'Ascoli. Ceduto ai bianconeri in piena lotta salvezza a gennaio, il terzino classe '97 ha giocato le prime quattro gare risultando praticamente sempre tra i migliori in campo. Un problema muscolare, però, lo ha tenuto fuori all'ultima contro il Modena. Gaston Camara, altro classe '96, dopo la prima parte di stagione al Bari cerca ora maggior fortuna proprio al Modena, mentre occhio a Daniel Bessa: dopo le tante avventura, anche all'estero, l'italo-brasiliano sta trovando tanta continuità a Como. Due gol e due assist, fin qui, ma soprattutto nelle ultime gare ha dato l'impressione di poter cambiare passo. 




Commenta con Facebook