• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, alla ricerca degli slavi: Perisic, Ljajic e Jovetic dove sono?

Calciomercato Inter, alla ricerca degli slavi: Perisic, Ljajic e Jovetic dove sono?

Inseguiti ed ottenuti in estate, ma adesso accantonati da Roberto Mancini che mette decine di milioni in panchina


Stevan Jovetic ©Getty Images
Omar Parretti (@omarJHparretti)

29/02/2016 14:55

CALCIOMERCATO INTER MANCINI JOVETIC LJAJIC PERISIC / MILANO - L'Inter esce sconfitta dallo 'Juventus Stadium' in una partita che una volta in più ha evidenziato tutti i limiti che la squadra di Roberto Mancini ha nel fronte avanzato. La coppia tutta argentina composta da Mauro Icardi e Rodrigo Palacio non ha punto, anzi non ha praticamente mai visto la porta. Meriti ad una squadra organizzata come quella bianconera, ma la totale infertilità delle manovra d'attacco dei nerazzurri pesa e come. Se la difesa sbanda, l'attacco è quasi inesistente nelle ultimissime partite, specie sul piano della costruzione là davanti (nonostante vada anche detto come il centrocampo non supporti i terminali avanzati).

Il calciomercato Inter in estate aveva però portato alla corte di Thohir una folta schiera di esterni e mezze punte in grado di sopperire a qualsiasi mancanza: Perisic, Ljajic e Jovetic però sono finiti in soffitta. Nello stesso ruolo poi è arrivato a gennaio anche Eder al quale però deve essere dato anche del tempo al di là di tutto. I tre slavi a lungo inseguiti - discorso valido soprattutto per l'ex Wolfsburg e per l'attaccante del Manchester City - in questo momento sono però spesso relegati a bordocampo: infatti contro la 'Vecchia Signora' nessuno di loro è partito titolari. 

Eppure nello scorso calciomercato l'Inter ha investito una bella somma nell'esterno croato (più di 15 milioni di euro) che al momento sono fruttati decisamente poco, vista anche la parziale bocciatura del tecnico Mancini. Cifre simili quelle che hanno portato anche lo 'Jo-Jo' alla 'Pinetina' tra prestito e quel di riscatto che sembra sempre più difficile da vedersi concreto. Infine Adem Ljajic: arrivato in prestito fino a fine stagione dalla Roma per circa 2 milioni di euro e riscattabile per 11 complessivi, soldi che a giugno però la società nerazzurra potrebbe scegliere di investire altrove.




Commenta con Facebook