• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI MILAN-TORINO

PAGELLE E TABELLINO DI MILAN-TORINO

Zapata e Moretti sono insuperabili, grande prova dei terzini rossoneri. Male Niang. Bonaventura al piccolo trotto


Antonelli: il match winner ©Getty Images
Stefano Carnevali

27/02/2016 22:44

Ecco le pagelle e il tabellino di MILAN-TORINO:

 

MILAN

Donnarumma 6 – Primo tempo tutto sommato tranquillo: il Torino ha due grandi occasioni, ma non deve mai parare. Con un po' di incoscienza – specie in uscita – si crea qualche da solo qualche rischio evitabile. Apre il secondo tempo con un intervento poco preciso su Peres. Bella parata su Immobile al 27' del secondo tempo.

Abate 7 – E' in grande condizione e non ha paura di Bruno Peres: spinge con costanza e buona precisione. Salvataggio decisivo al 65', di testa, su Immobile. 

Alex 6 – Qualche responsabilità sulla prima occasione a favore del Toro. Serata non facile e senza la consueta sicurezza. Si salva con qualche incertezza di troppo. 

Zapata 7 – Titolare dopo la bella prova di Napoli. Dopo 2 minuti salva il Milan con una gran chiusura su Belotti. Al 29' salva ancora i suoi, stavolta su Immobile. Si conferma in grande condizione e con la testa sgombra.

Antonelli 7 – Meno sicuro del solito. Soffre un po' Zappacosta, ma soprattutto le sovrapposizioni di Acquah. Ma è solo questione di tempo: è bravo a portare in vantaggio il Milan con una deviazione sotto misura e gioca una ripresa di grande precisione e intelligenza tattica. 

Honda 6,5 – Equilibrio tattico e abnegazione a livelli elevatissimi. Buona anche la qualità dei cross e dei suggerimenti. E' ormai un titolarissimo in questo Milan. Al 26' coglie una traversa clamorosa su punizione.

Kucka 6,5 – Bene soprattuto in fase difensiva, dove fa sempre sentire i suoi muscoli. Qualche errore tecnico di troppo quando ha la palla. Cresce con il passare dei minuti. Solo la sfortuna (deviazione rocambolesca di Glik) gli impedisce di segnare. Gladiatorio in più di un'occasione e prezioso anche in qualche percussione spettacolare. 

Bertolacci 5,5 – Molto disciplinato, contribuisce a mettere fuori gioco Vives. Poca qualità nelle giocate, però. E poca creatività.

Bonaventura 5,5 – Comincia male, con errori tecnici che non gli appartengono. Fatica a entrare in partita: tocca pochissimi palloni rispetto al solito. E sbaglia tanto. Palla gol – su servizio di Bacca – al 35', ma Padelli lo disinnesca. Sfiora il gol anche al 58' con una finezza. Troppo poco per uno come lui: serata al 'piccolo trotto'.

Niang 5 – Sfrutta la sua velocità contro una difesa granata molto potente ma statica. Alcuni suoi break sembrano poter spaccare la gara, ma fallisce sempre nella rifinitura decisiva. Troppi palloni persi nel secondo tempo. Nel secondo tempo punta sempre Moretti ma, nonostante l'evidente differenza di passo, non riesce ad avere la meglio. Deludente. Dal 69' Boateng 5 - Si posiziona alle spalle di Bacca, ma non è molto propositivo. Si preoccupa più che altro di infastidire Vives. Troppi errori di palleggio.

Bacca 5,5 – Parte con qualche imprecisione di troppo e forzando la giocata di frequente. Incredibile occasione fallita al 34': si fa clamorosamente 'mangiare' da Moretti. Un minuto dopo è bravo a mandare in porta Bonaventura. Poco nella ripresa, a parte un gol giustamente annullatogli. Dall'88' Balotelli SV -.

All. Mihajlovic 6,5 – Conferma Zapata per Romagnoli e chiede ai suoi una pressione alta, condita da grande aggressività. La squadra e in salute e comanda il gioco. Non concretizza, però, e si prende qualche rischio di troppo in contropiede. Acquisito il vantaggio a ridosso dell'intervallo, il Milan torna in campo aspettando un po' di più e faticando a chiudere la gara. 

 

TORINO

Padelli 6 – Sempre incerto e poco pulito in avvio. Però se la cava in tutte le circostanze. E' anche fortunato: Honda lo avrebbe battuto su punizione, ma la traversa lo salva. Gran parata su Bonaventura, poco dopo.

Maksimovic 6 – Tanta fatica contro la velocità di Niang e anche in fase di palleggio. Tiene a bada, però, lo spento Bonaventura. 

Glik 5,5 – Si prende tanti rischi palla al piede, ma tiene a lungo bene su Bacca. Fortunato ma decisivo nella deviazione sul tiro di Kucka a botta sicura nel finale di primo tempo. Non commette gravi errori difensivi, ma non dà certezze e imposta malissimo.

Moretti 7 – Sempre attento, ma anche un po' troppo ruvido. Bravissimo al 34': salva il Torino da Bacca. Nella ripresa incrocia spesso con il velocissimo Niang e ha sempre la meglio grazie all'esperienza. 

Zappacosta 5,5 – Spinta costante che tiene sempre sotto pressione Antonelli. Cala non poco con il passare dei minuti ed entra nel pasticcio che porta al gol di Antonelli. Dall'81' Martinez SV -.

Acquah 6,5 – Buon avvio, in cui si allarga spesso per supportare le avanzate di Zappacosta. E' dotato di forza e atletismo impressionanti. Molto ptopositivo, paga solo la troppa poca qualità.

Vives 6 – Fatica a trovare la posizione perché schermato con efficacia dalla pressione di Kucka e Bertolacci. Meglio nel secondo tempo quando, abbassandosi con costanza, riesce a organizzare la manovra con maggior efficacia. 

Baselli 6 – Parte ispirato: dopo due minuti manda in porta Belotti con un assist pregevole che il '9' granata non sfrutta. Poi, pur mantenendo alta la qualità, gioca un po' troppo in orizzontale. Dal 78' Maxi Lopez SV -.

Bruno Peres 5 – Fa molta fatica, non essendo sulla sua fascia. I problemi principali, al solito, sono in fase difensiva: la catena Honda-Abate lo manda spesso in crisi. Meglio quando attacca, anche se tende un po' troppo a tagliare il campo, invece che restare largo. Secondo tempo fitto di errori.

Immobile 6 – Ha spazi in contropiede, è veloce e ha di fronte ha un Alex non sempre sicuro. Però ha quasi sempre la peggio in ogni occasione del primo tempo: bello, ma sterile. Spreca una grande occasione al 29'. Migliora un po' quando il Toro è chiamato a recuperare e impegna Donnarumma al 71'.

Belotti 5,5 – In avvio ha una grande occasione, servitagli da Baselli: spreca facendosi recuperare da Zapata. Lotta e sgomita, ma raccoglie poco. Scompare nella ripresa. 

All. Ventura 5 – Perde per squalifica Benassi e schiera una squadra che attende il Milan, facendo densità per poi ripartire. E' un po' il gioco classico 'made in Ventura': poco spettacolare, ma sempre scorbutico. La squadra, comunque, soffre troppo e dopo il gol subito nel finale di tempo prova reagire, ma con poco costrutto. Cambi tattici poco ispirati. 

 

Arbitro: Celi 4,5 – Tanti errori nei primi minuti, quando tollera interventi troppo duri da parte dei difensori e inverte qualche rimessa in gioco. Sembra corretto non fischiare il rigore a favore del Torino al 14', quando Donnarumma esce in modo spericolato su Peres. Ma siamo al limite. Manca un giallo evidente ad Immobile che, al 17', trattiene la travolgente azione in contropiede di Zapata. Manca anche un'ammonizione a Kucka al 33'. Graziato anche Belotti al 38'. Tantissime imprecisioni su assegnazione di corner e falli laterali. Contatto Belotti-Zapata in avvio di ripresa: c'è una manata del difensore sulla punta, ma è priva di volontarietà, cattiveria e anche di forza. Giusto annullare il gol di Bacca al 16' della ripresa: il colombiano è in offside. Subito dopo manca un fallo di Alex su Immobile al limite dell'area rossonera. Nella ripresa lascia 'picchiare' un po' troppo e la partita si innervosisce. Severo, invece, il giallo ad Abate al 69'. Vives graziato per un 'mani' evidente al 32' del secondo tempo. Fischi incomprensibili anche nel finale. Nessun errore macroscopico, ma sbaglia quasi tutta l'ordinaria amministrazione. Serataccia. 

 

TABELLINO

MILAN-TORINO 1-0

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Zapata, Antonelli; Honda, Kucka, Bertolacci, Bonaventura; Niang (69' Boateng), Bacca. All: Mihajlovic. A DISP: Balotelli, De Sciglio, Abbiati, Romagnoli, Calabria, Simic, Menez, Locatelli, Mauri, Poli, Livieri

TORINO (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Zappacosta (81' Martinez), Acquah, Vives, Baselli (78' Lopez), B. Peres; Immobile, Belotti. All. Ventura. A DISP: Molinaro, Farnerud, Ichazo, Silva, Castellazzi, Jansson, Obi.

Arbitro: Celi

Marcatori: 44' Antonelli (M)

Ammoniti: 43' Glik (T); 69' Abate, 80' Boateng (M)

Espulsi:

Note:  




Commenta con Facebook