• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI REAL MADRID-ATLETICO MADRID

PAGELLE E TABELLINO DI REAL MADRID-ATLETICO MADRID

Griezmann firma l'impresa dell'Atletico ed è il migliore in campo. Molto male Rodriguez, sempre fuori dal gioco


Antoine Griezmann ©Getty Images
Rocco Crea (@Rocco_Crea)

27/02/2016 17:59

ECCO LE PAGELLE DI REAL MADRID-ATLETICO MADRID:

 

REAL MADRID

Navas 6 – Respinge con la mano di richiamo il gran tiro di Griezmann scoccato dal limite dell’area al 40'. Non può nulla sulla chirurgica conclusione dello stesso francese che regala vantaggio e vittoria agli ospiti.

Danilo 6,5 – Il migliore dei suoi. Galoppa sulla fascia costringendo Juanfran a difendere soltanto. Il direttore di gara non concede il rigore quando Gabi lo atterra.

Varane 6 – Sempre puntuale nel chiudere sugli affondi di Torres. Nessuna responsabilità sul gol di Griezmann.

Sergio Ramos 5,5 – Gara condotta senza sbavature ma sul finale, come spesso accade quando il Real perde, gli saltano i nervi e si becca un giallo che, alla luce dei fatti, sa anche di grazia concessa.

Carvajal 6 – Mai pericoloso in fase propositiva, non commette tuttavia errori in quella difensiva. Sufficiente il suo contributo.

Modric 6 – Il Pirlo di Madrid gioca sempre bene la palla senza mai regalarla agli avversari. Ed è già molto considerando lo scarso movimento dei compagni di squadra. Può fare ben poco in mezzo alla staticità generale.

Kroos 6 – Prova a dare il là all'azione dei suoi, non sbagliando nulla peraltro. Fa il suo, ma il problema è rappresentato dallo scarso contributo dei compagni.

Isco 5 – E' lui il centrocampista che più degli altri tenta di inserirsi senza palla per creare superiorità numerica in fase d'impostazione. Almeno nei minuti iniziali di gara, perché poi cala vistosamente fino al momento in cui viene addirittura sostituito. Dal 70' Jesè 5 – Rappresenta la mossa della disperazione di Zizou, ma l'attacco Real rimane leggero anche con il suo ingresso.

Rodriguez 4,5 – Nessuno spunto degno di nota per tutta la gara, Zidane decide di sostituirlo dopo pochi minuti dall'inizio della ripresa. Dal 57' L. Vazquez 5 – Entra e si becca subito un cartellino giallo sacrosanto. Zidane lo manda in campo per smuovere un po' le carte a ridosso dell'area ospite ma lui si impantana.

Benzema 5 – Si vede pochissimo e non riesce a dare peso all'attacco madridista. Un suo destro sugli sviluppi di un calcio piazzato esce di poco a lato. Poi nient'altro. Dal 46' Mayoral 5 – Prova una conclusione in girata ma cicca il pallone che diviene facile per la respinta di Oblak. Per il resto, però, non apporta alcuna miglioria rispetto al contributo offerto da Benzema.

C. Ronaldo 5 – Si divora un'occasione di quelle che di solito non sbaglia mai a due minuti dall’inizio della ripresa, calciando a lato davanti ad Oblak. Si ripete al 68' quando grazia Oblak con un colpo di testa centrale, dopo aver staccato in completa solitudine nel bel mezzo dell’area ospite. Appare nervoso ed anche un po' sfiduciato per il gioco lento espresso dai compagni.

All. Zidane 5 – A metà primo tempo prova già ad invertire le posizioni di Ronaldo e Rodriguez nella speranza di accendere una lampadina che però rimane spenta per tutta la gara. I cambi sono coraggiosi ma hanno il sapore della disperazione e non portano ad alcuna miglioria nel gioco delle merengues.

 

ATLETICO MADRID

Oblak 6 – Respinge un calcio di punizione centrale di Ronaldo nel primo tempo e blocca il pallone che lo stesso portoghese prova a mettere in rete con un colpo di testa potente ma centrale.

Juanfran 6 – Sempre attento a chiudere tutti gli spazi sulla fascia di competenza. Gioca una buona gara, senza errori, e dedita alla fase difensiva.

Gimenez 6,5 – Una diagonale perfetta che salva Oblak dall'involata di Lucas Vazquez.  Si trova fuori posizione soltanto quando consente a Ronaldo di staccare di testa, in completa solitudine, all'interno dell'area di rigore. Il portoghese però lo grazia facendosi parare il tentativo.  

Godin 6,5 – Sempre perfetto nel posizionamento, un po' meno quando si tratta di intervenire per liberare l'area. L'importante però è essere efficaci e il capitano dei Colchoneros lo è sempre.

Filipe Luis 6,5 – Assist prezioso a Griezmann per il gol del vantaggio. Gioca molto bene in fase di contenimento e quando sale riesce a mettere comunque in apprensione la retroguardia dei Blancos. Il fallo inutile su Modric gli costa il giallo.

Niguez 6,5 – Tanta corsa per lui e poche volte gioca male il pallone. Alleggerisce sempre su Torres o Griezmann. In fase difensiva aiuta molto Juanfran.

Gabi 6 – Buona la sua gara in fase di contenimento, anche se rischia in occasione del contatto in area di rigore con Danilo che va giù. L'arbitro lo grazia.

Augusto Fernandez 6 – Cerca di interrompere le trame dei padroni di casa inserendosi bene nella manovra dei padroni di casa.  Molte volte ci riesce. Dal 77' Kranevitter s.v.

Koke 6 – Grande spirito di sacrificio nel ripiegare spesso a dare una mano a Filipe Luis in fase difensiva. Corre tantissimo ed anche per questo non può risultare particolarmente incisivo anche in fase di supporto offensivo.

Griezmann 7,5 – Effettua un gran tiro dal limite dell’area a pochi minuti dal termine della prima frazione che impegna seriamente Navas. Nella ripresa, invece, apre e conclude con la preziosa assistenza di Filipe Luis la bellissima azione che porta al gol del vantaggio. Una prestazione da incorniciare.

Torres 6 – Pochi spunti e un duello con Varane che lo vede uscire sconfitto sul piano della velocità. Tuttavia il Nino, nonostante sia ormai un lontano parente di quello ammirato all'Anfield, fornisce il suo contributo alla causa grazie alla sua esperienza. Dall'81' Correa s.v.

All. Simeone 7 – Si sbraccia e urla come un forsennato sin dai primi minuti di gara. Fin qui nessuna novità, ma il capolavoro risiede nell'impostazione di gara perché il suo Atletico parte aspettando le offensive del Real ma contenendo senza affanni. In contropiede invece da' spettacolo, come dimostra l'azione del gol di Griezmann.

Arbitro: Clos Gomez 5,5 – Prova a dare molta serenità alla gara senza estrarre fin da subito cartellini, anche quando Simeone diventa un demonio per il fallo di Benzema su Godin in anticipo, peraltro non cattivo. Proteste veementi del pubblico su un contatto in area ospite fra Gabi e Danilo, e l'impressione è quella che il tiro dal dischetto potesse starci.

 

TABELLINO

REAL MADRID-ATLETICO MADRID 0-1

Real Madrid (4-3-3): Navas; Danilo, Varane, Sergio Ramos, Carvajal; Modric, Kroos, Isco (dal 70’ Jesè); Rodriguez (dal 57’ L. Vazquez), Benzema (dal 46’ Mayoral), C. Ronaldo. A disp.: Kovacic, Casila, Casemiro, Nacho. All. Zidane.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Gimenez, Godin, Filipe Luis; Niguez, Gabi, Augusto Fernandez (dal 77’ Kranevitter), Koke; Griezmann, Torres (dall’81’ Correa). A disp.: Hernandez, Vietto, Oliver Torres, Moya, Jesus Gamez. All. Simeone.

Marcatori: 53’ Griezmann (A)

Arbitro: Carlos Clos Gomez (ESP)

Ammoniti: 30’ Godin (A), 36’ Filipe Luis (A), 62’ L. Vazquez (R), 72’ Gimenez (A), 90’ Correa (A), 91’ Carvajal (R), 91’ Sergio Ramos (R)

Espulsi: 




Commenta con Facebook