• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria, Ranocchia: "Mancini voleva tenermi. Ora basta luoghi comuni nei miei confronti!"

Sampdoria, Ranocchia: "Mancini voleva tenermi. Ora basta luoghi comuni nei miei confronti!"

L'ex difensore nerazzurro, in prestito in blucerchiato, parla del suo passaggio in Liguria


Ranocchia ©Getty Images

27/02/2016 10:59

SAMPDORIA RANOCCHIA MANCINI INTER / GENOVA - Un avvio così e così, ma nessun rimpianto. Andrea Ranocchia prova a rilanciarsi con la Sampdoria dopo un finale non esaltante con l'Inter. Ed ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport' il centrale blucerchiato racconta: "Dispiace sbagliare, un errore non è mai voluto e lavoro per farne meno. Questo è un momento in cui appena sbagliamo prendiamo gol e qui ogni errore costa di più perché sono l'ultimo difensore. Non vorrei però che si andasse avanti come quando ero all'Inter, cioè che si ragioni per luoghi comuni. Anche se faccio una buona partita mi viene dato un giudizio negativo e questo mi dà fastidio. Qui comunque mi sto sentendo vivo rispetto agli ultimi anni all'Inter dove ero un po' sovrastato dalla negatività dell'ambiente. Se ho preso la decisione di venire qui è perché ho tanto da dimostrare e riprendermi. Al trasferimento ci ho pensato tre settimane stilando una tabella dei pro e dei contro. Mancini mi ha chiesto di restare, gli ho risposto che non sarei rimasto neanche se mi avesse dato la possibilità di giocare 20 partite. Mi servivano altri stimoli. Nazionale? Ci penso, un giocatore deve avere degli obiettivi. Ma in questo momento ho bisogno di ritrovare stimoli, sono venuto qui per egoismo, per me".

L.P.




Commenta con Facebook