• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Hernanes alla riscossa. E quando vede una ex...

Juventus, Hernanes alla riscossa. E quando vede una ex...

Dopo la bella prova col Bayern Monaco, Allegri sembra orientato a rilanciare il 'Profeta'


Hernanes in azione ©Getty Images

26/02/2016 19:40

JUVENTUS RILANCIO HERNANES ALLEGRI INTER / ROMA - E' giunto il momento di Hernanes. Il suo ingresso in campo martedì contro il Bayern Monaco ha avviato la riscossa della Juventus, ora il 'Profeta' cercherà di ripetersi anche nella gara più importante dell'anno per tutti i tifosi della 'Vecchia Signora': il derby d'Italia contro l'Inter. Vista l'assenza per infortunio di Marchisio, mister Allegri appare intenzionato a schierarlo nel ruolo di regista, posizionandogli affianco Khedira e Pogba. A lui spetterà il compito di accendere la manovra bianconera, illuminare i propri compagni ed eludere le difese che Mancini sta preparando.

Ma in cuor suo, Hernanes sta covando un desiderio: trovare la  prima rete con la maglia della Juventus. "Quando sono arrivato qui ero convinto di giocare in avanti e segnare molti gol, ma il mister mi ha cambiato posizione e mi sono dovuto ambientare. Adesso inizio a trovarmi a mio agio, ma sono certo che ho ancora dei margini di miglioramento", ha dichiarato qualche giorno fa. L'occasione che si profila davanti a lui è di quelle ghiotte: di fronte ci sarà una sua ex squadra e, in queste situazioni, il brasiliano non ha mai fallito. Chiedere alla Lazio: tre gol in due precedenti. All'andata, nel match di 'San Siro', è rimasto tutto il tempo in panchina, domenica invece avrà l'occasione di prendersi le luci della ribalta. Allegri e i tifosi bianconeri non aspettano altro.

D.G.




Commenta con Facebook