• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altro > FIFA, Infantino nuovo presidente: andiamo a conoscerlo meglio

FIFA, Infantino nuovo presidente: andiamo a conoscerlo meglio

L’ex segretario generale della UEFA è stato nominato oggi a capo della Federazione internazionale


Gianni Infantino, durante i sorteggi Champions League (Getty Images)

26/02/2016 18:18

FIFA INFANTINO NUOVO PRESIDENTE / ROMA - E’ arrivata l’ufficialità: Gianni Infantino è stato eletto come presidente della FIFA. Ma chi è di preciso il nuovo numero uno della federazione internazionale? Per molti il suo viso farà tornare alla mente i sorteggi di Champions ed Europa League, incarico che svolgeva in qualità di segretario generale della UEFA.

Infantino è nato a Bring, in Svizzera, nel 1970 da genitori di origine italiana (calabresi per la precisione), è laureato in legge ed è avvocato. Inoltre è un vero e proprio poliglotta: parla fluentemente cinque lingue distinte (inglese, spagnolo, tedesco, francese e italiano).

Entrato nella UEFA nel 2000, ha scalato posizioni e gerarchie nel giro di pochissimo  tempo: dopo 4 anni è stato nominato direttore della divisione affari legali e licenze club. Nel 2009, invece, è arrivata la promozione a segretario generale.

Ora inizia una nuova avventura, la più grande della sua prestigiosa carriera, e Infantino ha già le idee ben chiare su come risollevare la FIFA: “Portare a 40 il numero di nazioni partecipanti ai Mondiali. Un obiettivo che voglio raggiungere per l’edizione del 2026”.

D.G.




Commenta con Facebook