• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Calciomercato Fiorentina, addio Europa: dalla rosa corta ad un gennaio sprecato

Calciomercato Fiorentina, addio Europa: dalla rosa corta ad un gennaio sprecato

Il Tottenham ha strapazzato i viola che adesso devono anche ripensare ai propri errori anche fuori dal campo


Paulo Sousa (Getty images)
Omar Parretti (@omarJHparretti)

26/02/2016 15:21

CALCIOMERCATO FIORENTINA EUROPA LEAGUE BENALOUANE/ FIRENZE - La Fiorentina ha detto addio all'Europa League sbattendo contro il Tottenham prima al 'Franchi' e poi a 'White Hart Lane'. La differenza tra le due squadre è parsa effettivamente netta soprattutto nel match di ritorno dove una 'Viola' seppur con personalità è prima andata sotto di un gol e poi è naufragata dopo il raddoppio di Lamela

Non una 'mazzata' per così dire l'eliminazione per mano di una compagine comunque al vertice della Premier League, ma senza dubbio un evento che porta rammarico e qualche necessaria considerazione da fare. La Fiorentina non ha retto i tre fronti in questa stagione, e questo è un fatto: fuori subito contro il Carpi in Coppa Italia, fuori ai sedicesimi di finale in Europa.

Tutto il discorso non può essere semplificato in una sola causa, ma la rosa non è sembrata adatta, specialmente le seconde linee non sono state all'altezza dei titolari (quantomeno dove le riserve ci sono). Sousa ha abbozzato un turnover sia nella coppa nazionale sia all'andata contro gli 'Spurs' (ma qui sarebbe più corretto parlare di mere scelte tecniche). Il risultato è stato decisamente deludente, ed alla lunga gli stakanovisti come Rodriguez e Borja Valero (pure febbricitante) sono incappati nella giornata no di ieri, quando i giovani terribili del Tottenham viaggiavano al doppio della velocità. Questo fa ripensare oltre al calciomercato estivo anche alla sessione invernale che di fatto ha portato un difensore utile soprattutto per far rifiatare i titolari, ma che non ha giocato nemmeno un minuto a causa di infortunio. E adesso l'acquisto appunto di Benalouane pare effettivamente meno importante visto che i viola da ora fino a maggio saranno presi solamente dal campionato e non giocheranno continuamente ogni tre giorni, con la possibilità di recuperare meglio.




Commenta con Facebook