• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fantacalcio > Fantacalcio, ventisettesima giornata: i consigli della redazione

Fantacalcio, ventisettesima giornata: i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Pogba e Dybala ©Getty Images
Matteo Torre e Michele Furlan

26/02/2016 15:00

FANTACALCIO SERIE A CONSIGLI REDAZIONE / ROMA - Dopo un altro turno di coppe europee ricomincia la Serie A. La 27a giornata parte sabato pomeriggio con Empoli-Roma e prosegue la sera con Milan-Torino. Domenica a pranzo spazio a Palermo-Bologna, mentre alle 15 sono previsti quattro incontri: Carpi-Atalanta, Chievo-Genoa, Sampdoria-Frosinone e Udinese-Verona. Alle 20.45 big match attesissimo tra Juventus e Inter. Si chiuderà lunedì con le squadre reduci dall'Europa League: Lazio-Sassuolo alle 19 e Fiorentina-Napoli alle 21.

Calciomercato.it vi propone i consigli per il Fantacalcio della ventisettesima giornata della Serie A 2015/2016, con tutti i protagonisti analizzati partita per partita.

 

EMPOLI-ROMA sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Maccarone e Zielinski sono in ottima forma per gli azzurri. Dopo l'ultima goleada, Dzeko e Salah hanno una grande fame di gol.

CHI EVITARE: State alla larga da Cosic e Ariaudo, che avranno vita dura, così come da Manolas e Keita, tra i meno brillanti dell'ultimo periodo.

CHI PUO' STUPIRE: Pucciarelli in questa partita può tornare alla grande ribalta. E Perotti scalpita per riprendersi le luci dei riflettori dopo l'avvio sprint di inizio mese.

 

MILAN-TORINO sabato ore 20.45

CHI SCHIERARE: Puntate sui rossoneri Bacca e Bonaventura: il primo vuole riscattarsi, il secondo è di una continuità straordinaria. La coppia Belotti-Immobile può segnare contro qualsiasi squadra.

CHI EVITARE: Bertolacci non sta vivendo la miglior stagione della sua carriera. Maksimovic, allo stesso modo, è opaco e non convince.

CHI PUO' STUPIRE: Honda ha dimostrato di potersi inventare dal nulla prestazioni sontuose: scommetteteci. Se avete Baselli in rosa, dategli un'opportunità.

 

PALERMO-BOLOGNA domenica ore 12.30

CHI SCHIERARE: Vazquez è una delle poche certezze rosanero, vietato privarsene. Con lui, Hiljemark. Destro e Giaccherini incarnano il talento della banda di Donadoni.

CHI EVITARE: Meglio lasciare Gonzalez in panchina. E Morleo con lui.

CHI PUO' STUPIRE: Gilardino può regalare il +3 in qualsiasi momento. E Brienza può avere l'assist facile.

 

CARPI-ATALANTA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Bianco e Lollo meritano una maglia. E chi siamo noi per dirvi di lasciare in panchina de Roon e Pinilla?

CHI EVITARE: Crimi e Masiello possono comodamente restare fuori dai vostri piani.

CHI PUO' STUPIRE: Mbakogu ha tanta, tanta fame di andare in gol. Diamanti ha il talento per tornare a brillare proprio oggi.

 

CHIEVO-GENOA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Birsa è una certezza, Inglese migliora di settimana in settimana. Cerci è rigenerato, Suso lo tallona nelle prestazioni.

CHI EVITARE: Frey e Munoz avranno a che fare con attaccanti davvero difficili da fronteggiare.

CHI PUO' STUPIRE: Meggiorini può inventarsi qualcosa in ogni momento. Matavz sta cercando i giri giusti, potrebbe essere vicino all'esplosione.

 

SAMPDORIA-FROSINONE domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Quagliarella e Correa sono punti fermi della gestione Montella. Dai piedi di Ciofani e Dionisi passa la salvezza ciociara.

CHI EVITARE: Ranocchia e Rosi sono in una preoccupante parabola discendente.

CHI PUO' STUPIRE: Non sapete con chi chiudere l'undici? Metteteci Alvarez. Sammarco è il classico giocatore che può svoltarti all'improvviso la giornata.

 

UDINESE-VERONA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Thereau è un cecchino, Fernandes uno dei migliori in questa difficile stagione. Dai piedi di Toni e Pazzini passa ogni possibilità di successo degli scaligeri.

CHI EVITARE: Guilherme e Bianchetti non sono esattamente i calciatori più indicati alla palma di migliori in campo.

CHI PUO' STUPIRE: Di Natale è un calciatore da non dare mai per perso. E con Marrone potreste regalarvi la gioia inaspettata di giornata.

 

JUVENTUS-INTER domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Dybala e Pogba per ovvi motivi. Icardi quando vede la Juve si scatena. Perisic può essere letale.

CHI EVITARE: Khedira e Kondogbia non ci convincono ai nastri di partenza. Non sono loro i migliori uomini a disposizione in questo momento.

CHI PUO' STUPIRE: Hernanes si candida al più accademico dei gol degli ex. Eder smania per dimostrare di essere da Inter e questa è la partita giusta per farlo.

 

LAZIO-SASSUOLO lunedì ore 19

CHI SCHIERARE: Candreva è l'anima qualitativa della Lazio, Milinkovic-Savic cresce in maniera pazzesca a suon di numeri. Berardi è una sentenza, Defrel spietato sotto porta.

CHI EVITARE: Radu e Peluso: sulle fasce queste due squadre fanno paura, per i terzini ci sarà da lavorare extra.

CHI PUO' STUPIRE: Puntate su Keita: l'ex Barcellona vuole spaccare il mondo in questo momento. Sansone è capace di inventarsi dei +3 da applausi.

 

FIORENTINA-NAPOLI lunedì ore 21

CHI SCHIERARE: Tello e Bernardeschi sono giovani, forti e pronti per questa partita. Higuain e Insigne non necessitano di presentazioni.

CHI EVITARE: Astori può vivere quarti d'ora davvero brutti contro questi attaccanti. Hysaj rischia di eclissarsi.

CHI PUO' STUPIRE: Kalinic è il bomber in cui credere persino per una doppietta insperata. Hamsik si merita di essere titolare nella vostra squadra.

 




Commenta con Facebook