• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Empoli-Roma, ESCLUSIVO Goria: "Totti patata bollente, non lo avrei mandato a casa"

Empoli-Roma, ESCLUSIVO Goria: "Totti patata bollente, non lo avrei mandato a casa"

Il giornalista di 'Rai Sport' ha fatto il punto della situazione ai nostri microfoni


Francesco Totti ©Getty Images
ESCLUSIVO
Andrea Corti (@cortionline)

26/02/2016 14:30

EMPOLI ROMA ESCLUSIVO GORIA / ROMA - Dopo la delicata settimana del caso Totti-Spalletti l'allenatore della Roma ha parlato ai cronisti a Trigoria. A margine della conferenza stampa il giornalista di 'Rai Sport' Amedeo Goria, in esclusiva a Calciomercato.it, ha detto la sua sui giallorossi: "Spalletti ha ribadito che rifarebbe le stesse cose - ha esordito Goria in esclusiva a Calciomercato.it -, ossia che rimanderebbe a casa Totti e che tutti i giocatori devono essere concentrati su un unico obiettivo. Ha mostrato il video della rincorsa furiosa di Salah sul 4-0 con il Palermo. Il tecnico porta avanti un discorso tattico ma anche, dice lui, culturale, morale ed etico per conseguire dei risultati. Credo che Totti non giocherà dall'inizio domani. Quella del numero 10 è un po' una patata bollente per questa squadra: Spalletti vuole vincere la sesta partita consecutiva".

PALLOTTA - "Deve fare il presidente di una società che nel caso Totti ha evidenziato qualche lacuna: permettere a un giocatore di fare una conferenza stampa in contemporanea a quella dell'allenatore alla vigilia di una partita di campionato è stato un errore. Io al posto di Spalletti non avrei mandato a casa Totti: è legato alla Roma a filo doppio per quanto riguarda il brand. Lui è un marchio commerciale. Se sarà ancora un giocatore della Roma la prossima stagione? Ho molti dubbi".




Commenta con Facebook