• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-VILLARREAL

PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-VILLARREAL

Hamsik non basta al Napoli. Areola salva il Villarreal. Male Higuain e Musacchio


Marek Hamsik ©Getty Images
Marco Di Nardo

25/02/2016 23:03

ECCO LE PAGELLE DI NAPOLI-VILLARREAL:

 

NAPOLI

Reina 6 – Bravo su Bakambu al 14’, deviando la palla lateralmente. Bravo nell’uscita bassa al 57’ sul cross di Rukavina. Non può far nulla sul gol del pareggio di Pina.

Hysaj 6,5 – Sia da terzino destro che da sinistro, offre una buonissima prestazione in fase offensiva, sovrapponendosi bene sugli esterni alti.

Albiol  6,5– Bravo sia negli anticipi che nelle chiusure ottemperando agli errori di posizione di Chiriches.

Chiriches  5 – Commette molti errori di posizione, permettendo agli attaccanti del Villarreal di attaccare centralmente. Impreciso anche in fase di costruzione.

Strinic 6 – Sceglie bene la posizione sulla diagonale difensiva. Effettua dei cross non sempre precisi. Dal 64’ Maggio  6 – Presta molta attenzione alla fase difensiva, consentendo ad Hysaj di spingere di più sulla sinistra.  

David López 6,5 – Buona la sua fase d’interdizione. Cerca la via del gol al 37’ con un tiro di esterno destro che Areola para in due tempi. Sfiora il 2 a 1 al 69’. Dal 77’ Gabbiadini s.v.

Valdifiori 6,5 – Una delle sue migliori prestazioni da quando è al Napoli. Bravo nel metter ordine quando il Villarreal attacca e veloce nel verticalizzare. Dal 74’ Jorginho s.v.

Hamsik 7 – Segna al 16’ il suo ottavo gol in Europa League. E’ onnipresente nelle azioni offensive degli azzurri, fornendo assist ed inserimenti ad hoc. Aiuta Valdifiori in fase di costruzione ed arretra in difesa quando serve.

Mertens  6 – Trova qualche difficoltà nel dialogare con Higuain. Al 44’ va vicino al gol con un tiro dal limite dell’area che termina di poco fuori. E’ l’unico dei tre attaccanti a puntare nell’uno contro uno i difensori avversari.

Higuaín 5 – Non è la sua serata migliore. Al 74’ sbaglia anche una grande occasione tirando la palla alta. Poco movimento senza palla ed impacciato nella gestione del pallone.

Insigne 5,5 – Poco efficace come esterno alto destro. Cerca di duettare con Higuain ma è poco incisivo sotto porta.

All. Sarri 5,5 – Il suo Napoli ci prova, sogna ma alla fine si sveglia ed esce dall’Europa League a causa della sconfitta esterna di giovedì scorso. Quarta gara di fila senza vittoria...Ora però testa al campionato.

 

VILLARREAL

Areola 7 – Incolpevole sul gol di Hamsik. Buona la parata in due tempi su David Lopez al 37’. Incerto nelle uscite alte. Ottima la doppia parata al 71’ e al 72’ prima su Insigne e poi su Mertens.

Mario 6 – Soffre un po’ la velocità di Mertens ed il dinamismo di Hamsik ed Insigne. Cresce sul finire della gara.

Musacchio 5 – Da un suo colpo di testa sbagliato arriva il gol del Napoli. Al 41’, su cross teso di Mertens, rischia anche di fare autogol. Contiene a stento gli inserimenti degli azzurri.

Ruiz 6,5  - Bravo nelle chiusure e nel gioco aereo, limita come può il raggio d’azione degli attaccanti azzurri.

Jaume Costa 6,5 – Rispetto a Mario, riesce a controllare meglio Insigne, concedendogli poche possibilità di attaccare dal lato destro.

Rukavina 6 – Rude quando serve e pronto ad inserirsi tra Chiriches e Strinic per creare problemi al Napoli. Dal 77’ Castillejo s.v.

Pina 6,5 – Segna il suo primo gol stagionale al 59’, consentendo al Villarreal di agguantare il pareggio. Dall’84’ Trigueros s.v.

Bruno 6,5 – Al 2’ cerca già la via del gol con un colpo di testa che termina fuori. E’ il regista della squadra. Utile nello scalare in difesa quando gli interni di centrocampo del Napoli attaccano.

Suárez 6 – Rispetto alla gara di andata, bada maggiormente a proteggere la difesa più che ad attaccare.

Soldado 6  – Così come nel match di giovedì scorso, anche questa sera si aggira alle spalle di Bakambu con l’obiettivo di servirlo in profondità come fatto al 14’. Dal 70’ Adrián 5,5 – Non incide più di tanto sull’andamento della gara della squadra.

Bakambu 5,5 – E’ un punto di riferimento per il Villarreal. Nonostante ciò, fa ben poco per impensierire il Napoli e Reina al 14’ lo blocca.

All.  Marcelino 6,5 – Il suo Villarreal compie una grande impresa tattica, facilitata anche da un pizzico di fortuna sotto porta,  ed accede agli ottavi di Europa League.

 

Arbitro: Aytekin 5 – Eccessiva l’ammonizione a David Lopez al 32’ per un fallo neanche commesso. Fischia un fuorigioco inesistente al 54’ ad Insigne. Al 67’ non viene fischiato un calcio di punizione dal limite per gli azzurri per fallo di mano di Pina.

 

TABELLINO

NAPOLI-VILLARREAL  1-1

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Chiriches, Strinic (64’ Maggio), David López (77’ Gabbiadini), Valdifiori (74’ Jorginho), Hamsik, Mertens, Higuaín, Insigne. A disposizione: Gabriel, Koulibaly, Allan, Callejón. All. Sarri

Villarreal (4-4-2): Areola, Mario, Musacchio, Ruiz, Jaume Costa, Rukavina (77’ Castillejo), Pina (84’ Trigueros), Bruno, Suárez, Soldado (70’ Adrián), Bakambu. A disposizione: Asenjo, Bonera, Leo Baptistao, Bailly, Manu. All. Marcelino

Marcatori: 16’ Hamsik (N), 59’ Pina (V)

Arbitro: Aytekin Deniz (D)

Ammoniti: 25’ Rukavina (V), 26’ Hamsik (N), 32’ David Lopez (N), 35’ Bruno (V), 82’ Jorginho (N)

Espulsi: -




Commenta con Facebook