• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, Carli: "Io per il dopo Sabatini? Non mi disturba, è un onore"

Calciomercato Roma, Carli: "Io per il dopo Sabatini? Non mi disturba, è un onore"

Il dirigente dell'Empoli ha commentato le voci su un suo approdo nella Capitale


Carli con Marotta ©Getty Images

25/02/2016 08:50

CALCIOMERCATO ROMA DOPO SABATINI MARCELLO CARLI DIRIGENTE EMPOLI INTERVISTA A IL MESSAGGERO / ROMA - Marcello Carli, dirigente dell'Empoli accostato alla Roma in previsione del 'dopo Sabatini' (assieme ad altri nomi come Berta, Branca, Perinetti e alla 'soluzione interna Alex Zecca), ha parlato del suo futuro in chiave calciomercato Roma nel corso di un'intervista a 'Il Messaggero'. Calciomercato.it vi propone i passaggi salienti riguardanti anche il destino di alcuni calciatori ora all'Empoli come Skorupski, Paredes, Tonelli e Zielinski ed il commento del dirigente empolese sulla news del momento: la querelle nata a Roma tra Francesco Totti e Luciano Spalletti.

DOPO SABATINI - "Walter è un amico e ho troppo rispetto per lui, gli auguro sempre le migliori fortune. Ha grandi qualità, spero che prenderà la decisione migliore. Il mio nome accostato alla Roma? La cosa non mi disturba affatto. Anzi è un onore. Con il sorriso però dico che non c'è nulla e che sono molto concentrato sull'Empoli".

SKORUPSKI E PAREDES - "Stanno facendo un grande campionato e Walter ha mantenuto la promessa quando mi disse 'Ti daranno una grossa mano'. Dovrò offrirgli una cena. Leandro deve migliorare tanto nella velocità di pensiero e fase di non possesso. Osservatori internazionali per lui? Da due anni gli emissari seguono diversi giocatori dell'Empoli. Magari ce ne saranno altri sabato per Paredes in occasione del match contro la Roma, che per noi sarà un'impresa ai limiti dell'impossibile. Il club giallorosso, a fine stagione, farà le sue valutazioni sull'argentino".

ZIELINSKI E TONELLI - "Per caratteristiche Piotr può piacere a Walter. Per Lorenzo a gennaio sia la Roma sia il Napoli avevano fatto delle offerte serie, ma non so quello che succederà a giugno.L'Empoli sarà un cantiere aperto».

SPALLETTI - "Ha ridato motivazione alla squadra, affermando il suo ruolo di leader come nel caso Totti".

S.D.




Commenta con Facebook