• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Juventus-Bayern Monaco: valori di mercato a confronto

Juventus-Bayern Monaco: valori di mercato a confronto

L'analisi sulle due rose che si contenderanno l'accesso ai quarti di finale di Champions League


Franck Ribery ©Getty Images
Rocco Crea

23/02/2016 16:25

JUVENTUS-BAYERN VALORI MERCATO / ROMA - Al fischio d’inizio di Juventus-Bayern Monaco mancano ormai soltanto poche ore. Il match d’andata degli ottavi di finale di Champions League fra bianconeri e bavaresi si svolgerà allo 'Juventus Stadium' di Torino, dove peraltro è previsto il sold out già da fine gennaio. Una sfida che vede il Bayern certamente favorito, ma la Juventus appare ben lontana dal partire già battuta. Insomma, il match lungo 180’ fra i campioni d’Italia e quelli di Germania fa ben sperare nell’impresa i tifosi juventini, nonostante il valore di mercato complessivo della rosa a disposizione di Pep Guardiola superi quasi di 200 milioni quello dei bianconeri, secondo quanto riportato dai dati forniti da Transfermarkt


Le due compagini rappresentano comunque il meglio che Italia e Germania rispettivamente, possono offrire al momento sotto questo aspetto. I 379,80 milioni di euro forniti dalla somma dei valori di mercato dei giocatori bianconeri vanno però a sbattere contro il muro di 578,55 milioni dei tedeschi, che ritrovano in Thomas Müller la loro stella più preziosa, considerato il valore di mercato fissato a 75 milioni. Il numero 25 classe ‘89, cresciuto calcisticamente proprio nella fila del Bayern, precede di soli 5 milioni Robert Lewandowski. La punta polacca si piazza al secondo posto con un valore di mercato pari a 70 milioni di euro. Entrambi andati a segno nell’ultimo turno di campionato contro il Darmstadt, costituiscono i principali pericoli insieme al solito Robben (20 milioni) per la compagine allenata da Allegri

E la Juventus? I bianconeri rispondono col principe delle plusvalenze, ovvero con Paul Pogba. L’asso francese, arrivato a Torino a parametro zero dal Manchester United, godrebbe di un valore di mercato pari a 55 milioni, anche se i continui corteggiamenti di ricchi club come Psg, Manchester City e Barcellona hanno già fatto lievitare il costo del suo cartellino sino ad una cifra decisamente più vicina agli 80 milioni di euro. L’altro tesoretto della Juventus riguarda, invece, il valore di mercato di Paulo Dybala. Acquistato dal Palermo per 40 milioni (32 più 8 di bonus) durante l’ultima sessione estiva di calciomercato, attualmente l’argentino viene quotato 36 milioni da Transfermarkt. Tuttavia a fine stagione il suo valore potrebbe impennare sino a raggiungere una cifra vicina ai 60 milioni. L’ex rosanero, autore sino ad oggi di una stagione straordinaria costellata da ben 16 marcature spalmate nella maggior parte delle competizioni affrontate dalla 'Vecchia Signora', guiderà l’attacco di quest’ultima sognando la prima rete nell’unico torneo dove rimane ancora a secco la personale casella relativa ai gol fatti. Dybala ci proverà contro la retroguardia bavarese, falcidiata dagli infortuni proprio come quella dei bianconeri.

Guardiola dovrà fare a meno dei difensori centrali Badstuber e Boateng oltre al jolly Javi Martinez, mentre l’ex giallorosso Benatia dovrebbe farcela ad esserci sin dal primo minuto. A proposito, il valore di mercato del marocchino è crollato a 18 milioni, mentre ricordiamo che per strapparlo alla Roma, il Bayern dovette sborsarne 28. Non sorride troppo neanche Allegri però, viste le pesanti assenze di Chiellini e di Alex Sandro. A perderci sarà anche lo spettacolo, soprattutto per quanto riguarda la fascia sinistra. Avrebbe destato sicuramente grande interesse il duello tutto tecnica e velocità tra il brasiliano bianconero e Douglas Costa (35 mil.). Alex Sandro ancora vale 'solo' 24 milioni a fronte dell’esborso di 26 che la società di Corso Galileo Ferraris ha effettuato per acquistarlo dal Porto, probabilmente a causa dell’avvio di stagione vissuto in sordina. In ogni caso, a fine anno la sua valutazione dovrebbe crescere ed aggirarsi attorno ai 30 milioni. Il tecnico bianconero non rischierà nessun giocatore che non sia al 100% della forma anche se Mandzukic (19 milioni), ex della gara assieme a Vidal (37) e Coman (15), potrebbe farcela a scendere in campo dal primo minuto. Il croato, visto il periodo poco felice vissuto da Morata (23,5) in particolare, potrebbe rivelarsi l’uomo adatto a reggere il peso dell’attacco juventino ed a smistare buoni palloni per le giocate di Dybala. 

 

Juventus – Valore rosa 379,80 milioni di euro*

GIOCATORE

RUOLO

VALORE

Gianluigi Buffon

P

2 milioni

Norberto Murara Neto

P

7 milioni

Emil Audero

P

200 mila euro

Giorgio Chiellini (infortunato)

D

15 milioni

Martin Caceres (infortunato)

D

7 milioni

Alex Sandro (infortunato)

D

24 milioni

Leonardo Bonucci

D

30 milioni

Daniele Rugani

D

10 milioni

Stephan Lichtsteiner

D

7,50 milioni

Patrice Evra

D

2 milioni

Andrea Barzagli

D

3 milioni

Claudio Marchisio

C

30 milioni

Paul Labile Pogba

C

55 milioni

Sami Khedira

C

18 milioni

Stefano Sturaro

C

10 milioni

Roberto Pereyra

C

17 milioni

Kwadwo Asamoah (infortunato)

C

14 milioni

Hernanes

C

8 milioni

Juan Guillermo Cuadrado

A

25 milioni

Simone Zaza

A

11 milioni

Alvaro Morata

A

23,50 milioni

Paulo Dybala

A

36 milioni

Mario Mandzukic

A

19 milioni

 

Bayern Monaco – Valore rosa 578,55 milioni*

GIOCATORE

RUOLO

VALORE

Manuel Neuer

P

45 milioni

Tom Starke

P

300 mila

Sven Ulreich

P

3,50 milioni

Serdar Tasci

D

5 milioni

Medhi Benatia

D

18 milioni

Rafinha

D

8 milioni

Jérôme Boateng (infortunato)

D

40 milioni

Juan Bernat

D

18 milioni

Philipp Lahm

D

16 milioni

David Alaba

D

45 milioni

Holger Badstuber (infortunato)

D

6 milioni

Joshua Kimmich

D

8 milioni

Franck Ribéry

C

10 milioni

Javi Martínez (infortunato)

C

25 milioni

Douglas Costa

C

35 milioni

Xabi Alonso

C

5 milioni

Mario Götze

C

40 milioni

Sebastian Rode

C

8 milioni

Arturo Vidal

C

37 milioni

Kingsley Coman

C

15 milioni

Thiago Alcantara

C

25 milioni

Robert Lewandowski

A

70 milioni

Arjen Robben

A

20 milioni

Thomas Müller

A

75 milioni

 

*tutti i valori di mercato sono forniti da Transfermarkt

 

 




Commenta con Facebook