• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-MILAN

PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-MILAN

Bonaventura risponde ad Insigne. Male Allan e Bacca


Insigne ©Getty Images
Marco Di Nardo

22/02/2016 23:09

ECCO LE PAGELLE DI NAPOLI-MILAN:

 

NAPOLI

Reina 6 – Non può far nulla sul gol di Bonaventura. Bravo nelle uscite alte e nei disimpegni con i piedi. Buona parata all’88’ sul tiro di Honda.

Hysaj 6 – Abile sia in fase difensiva che in quella offensiva. I suoi cross sono quasi spesso precisi. L'unica sbavatura sul gol di Bonaventura, dove una deviazione improvvisa lo mette fuori causa.

Albiol 6,5 – Chiude senza grossissimi problemi il duo d’attacco del Milan. Sempre puntuale, non sbaglia praticamente nulla.

Koulibaly 6,5 – Gara discreta dell’ex difensore del Genk che, ancora una volta, mette in mostra la capacità di anticipare l’avversario come una delle sue arme migliori.

Ghoulam 6,5 – Rispetto ad Hysaj, si rende più pericoloso in fase offensiva. Bravo anche nelle chiusure quando il Milan cerca di ripartire.

Allan 5 – Gioca la sua peggior partita da quando è al Napoli. Tanta corsa ma pochi palloni recuperati e giocati bene. Anche quando attacca, dimostra poca reattività e velocità nell'effettuare la scelta migliore. Dall’80’ Gabbiadini s.v.

Jorginho 6 – Prova di prima all’11esima di segnare su assist di Hysaj ma la palla termina fuori. Non sempre preciso nei passaggi, detta comunque i tempi della manovra nonostante il pressing degli avversari.

Hamsik  5,5 – Corre tantissimo, tenta di attaccare spesso la profondità ma manca di precisione nei passaggi e velocità negli inserimenti.

Callejón 5,5 – Bravo nel servire velocemente il compagno più libero per il tiro. Spreca al 32’ una buona occasione, calciando debolmente il pallone. Non concretizza un’altra chance al 34’ dopo un ottimo assist di Higuain. Dal 64’ Mertens 6,5 – Dopo soli 3’ dalla sua entrata in campo, va vicino al gol ma solo il palo gli nega la gioia.

Higuaín 5,5 – Leggermente impreciso nel tiro, dimostra ancora una volta bravura nell’uno due con i compagni di squadra. Sia al 19’ che al 35’, due deviazioni non gli consentono di segnare. Va vicino al gol all’80’ con un tiro al volo che termina di poco fuori.

Insigne 6,5 – Su assist di Callejon al 15’, cerca il gol di interno destro ma la palla termina abbondantemente fuori. Va vicino alla rete di nuovo al 24’, dopo uno scambio veloce con Higuain ma la palla termina di poco fuori. Al 39’ segna il primo gol della gara, complice una deviazione di Abate. Dall’89’ El Kaddouri s.v.

All. Sarri 5,5 – Il suo Napoli è in affanno e lo si nota. Di fronte ha il Milan ma incontra le stesse difficoltà di quando gioca contro una piccola, ovvero trovare spazi contro una squadra che si chiude. Il palo di Mertens blocca il risultato sull'1-1 e da quel momento in poi gli Azzurri producono poco per riportarsi avanti. Contro-sorpasso mancato.

 

MILAN

Donnarumma 6 – Incolpevole sul gol di Insigne. Bravo sia nelle uscite anche che in quelle basse.

Abate 6,5  – Da una sua deviazione arriva il gol di Insigne al 39’. Bravo nelle diagonali difensive. Cresce prepotentemente nella ripresa, limitando le offensive degli azzurri.

Alex 6,5  – Attento nel chiudere gli spazi e nel non concedere molto spazio ad Higuain per girarsi e tirare.

Zapata 6,5 – Bene sia nelle chiusure che ne gioco aereo, in un paio di occasioni gioca d’anticipo su Higuain.

Antonelli  6 – Rispetto ad Abate accompagna meno l’offensiva milanista e si dimostra meno preciso in fase di costruzione. Diligente in fase difensiva.

Honda 6 – Grazie ad un suo preciso cross arriva il gol del pareggio di Bonaventura. Bravo anche nell’aiutare Abate quando Ghoulam scende. All’88’ va vicino al gol ma Reina devia in angolo.

Montolivo 6 – Dà una mano alla difesa in fase di non possesso palla, pronto a lanciare per gli esterni una volta recuperato il pallone. Dall’ 82’ Bertolacci s.v.

Kucka 6 – Effettua una buona fase d’interdizione, chiudendo spesso gli spazi centrali quando il Napoli attacca.

Bonaventura 7 – Segna al 43’ il gol del pareggio, approfittando anche di una disattenzione della difesa del Napoli. Sempre temibile nelle ripartenze, è senza l'uomo più intraprendente dei rossoneri.

Niang 6 – Si alterna con Bacca nell’andare in pressione su Jorginho. All'85’ viene imbeccato da Menez, ma il suo tiro ad incrociare sul secondo palo termina in fallo laterale. Dall’87’ Balotelli s.v.

Bacca 5 – Gioca 72’ pessimi, non andando mai al tiro e facendo poco movimento senza palla. Ogni tanto va in pressione su Jorginho. Si fa notare soltanto per evitare pericoli alla porta di Donnarumma dopo il palo di Mertens. Troppo poco. Dal 72’ Menez 5,5 – Una sola verticalizzazione degna di nota, che Niang non sfrutta a dovere. Tuttavia, fatica ad entrare in partita.  

All. Mihajlovic 6 – Affronta il Napoli aspettandola nella propria metà campo, sperando nelle ripartenze dei suoi attaccanti: fatica nella prima frazione, dove comunque va all'intervallo sull'1-1; cresce nel secondo tempo, dove alla fine sfiora anche il colpaccio, ma sarebbe stato eccessivo. Il Milan si conferma comunque in crescita.

 

ARBITRO: Banti  6 - Buona direzione di gara dell’arbitro di Livorno che lascia correre molto il gioco, beccandosi spesso le proteste dei ventidue in campo. In una di queste circostanze, decide di allontanare giustamente Sarri, platealmente contrario alle decisioni arbitrali. Sbaglia nel non concedere al Napoli il calcio d’angolo all’80’ sul tiro di Higuain deviato da Zapata.

 

TABELLINO

NAPOLI-MILAN 1-1

NAPOLI (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan (80’ Gabbiadini), Jorginho, Hamsik, Callejón (64’ Mertens), Higuaín, Insigne (89’ El Kaddouri). A disposizione: Rafael Cabral, Gabriel, Strinic, Maggio, Chiriches, Regini, Valdifiori, David López, Chalobah. All. Sarri

Milan (4-4-2): Donnarumma, Abate, Alex, Zapata, Antonelli, Honda, Montolivo (82’ Bertolacci), Kucka, Bonaventura, Niang (87’ Balotelli), Bacca (72’ Menez). A disposizione: Abbiati, De Sciglio, Calabria, Romagnoli, Mauri, Simic, Livieri, Poli, Boateng. All. Mihajlovic

Marcatori: 39’ Insigne (N), 43’ Bonaventura (M)

Arbitro: Luca Banti (Sez. di Livorno)

Ammoniti: 53’ Donnarumma (M), 65’ Montolivo (M)

Espulsi: 74’ Sarri (N)




Commenta con Facebook