• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Napoli-Milan, ESCLUSIVO Agostini: "Higuain è un top player. Balotelli, che peccato"

Napoli-Milan, ESCLUSIVO Agostini: "Higuain è un top player. Balotelli, che peccato"

In esclusiva a Calciomercato.it il doppio ex parla della sfida di questa sera


Higuain © Getty Images
ESCLUSIVO
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

22/02/2016 16:11

NAPOLI MILAN ESCLUSIVO AGOSTINI / ROMA - L'appuntamento è alle ore 21: al 'San Paolo' andrà in scena una sfida decisiva per le news Serie A, una di quelle partite che portano indietro nel tempo. Napoli-Milan fa venire alla memoria i duelli degli anni ottanta quando Maradona e van Basten incrociavano i tacchetti per agguantare lo scudetto. Ora la sfida, ma evitiamo paragoni, è tra Higuain e Bacca: gli azzurri lottano di nuovo per il titolo, mentre i rossoneri sono alla ricerca di un piazzamento in Europa. 

Della partita di questa sera, ha parlato in esclusiva a Calciomercato.it un doppio ex di Napoli e Milan, Massimo Agostini: "Si affrontano due squadre che stanno disputando un campionato bellissimo: il Milan sta riprendendo quota, è risalito al quinto posto e si sta avvicinando all'Inter. Il Napoli  viene da 2 sconfitte consecutive, ma gioca davanti ai propri tifosi e sarà difficile batterlo: per loro è una partita importante". 

Gli azzurri potrebbero riprendersi il primo posto in classifica, superando la Juventus. Un duello che continuerà fino al termine del campionato: "I bianconeri hanno in più l'abitudine a vincere - spiega l'ex attaccante azzurro - , visto che lo hanno sempre fatto negli ultimi quattro anni. Il Napoli, invece, è squadra emergente e in questo momento qui  ha in più il fatto di non avere nulla da perdere". 

Sull'altro fronte si lotta per un piazzamento Champions, obiettivo difficilmente raggiungibile per Agostini: "Non è facile perché davanti stanno andando bene tutte: la Roma ha ripreso con un filotto di successi, l'Inter e la Fiorentina vincono. Il Milan dovrà puntare ad un posto in Europa League, traguardo possibile e comunque importante per ritornare in Europa". 

Napoli-Milan sarà anche la sfida Higuain-Bacca. Duello tra attaccanti che un ex bomber vede così: "Parliamo di due grandissimi attaccanti: Bacca è arrivato in Italia e sta dimostrando che i gol li sa fare. Tredici reti sono tante per essere il suo primo anno qui. Higuain è una delle punte più forti d'Europa e sta dimostrando di poter trascinare il Napoli a giocarsi lo scudetto. È un top player, Bacca lo potrà diventare". 

Sempre in tema di attaccanti, chi non trova pace è Balotelli: "Forse non si gestisce bene ed è un peccato perché è un talento naturale - le parole di Agostini ai nostri microfoni - . Potrebbe fare molto di più, diventare un top player, ma non succede perché c'è qualcosa che non va in lui: l'età avanza e diventa sempre più difficile". 

Infine, il 'Condor' dà il suo pronostico per questa sera: "Spero sia una partita divertente e bella da vedere. Ho giocato con entrambe, ma visto che il Napoli è in casa dico che vinceranno gli azzurri". 




Commenta con Facebook