• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, caos Totti tra presente e futuro: quanti amici negli 'States'...

Calciomercato Roma, caos Totti tra presente e futuro: quanti amici negli 'States'...

Il capitano giallorosso ha il contratto in scadenza a giugno 2016


Francesco Totti (Calciomercato.it)

22/02/2016 11:30

CALCIOMERCATO ROMA CAOS TOTTI TRA PRESENTE E FUTURO AMICI STATI UNITI / ROMA - In casa Roma, malgrado la perentoria vittoria per 5a0 contro il Palermo ottenuta ieri sera allo stadio 'Olimpico', continua a tenere banco il 'caso Totti', dopo la sua intervista concessa alla 'Rai' e la successiva decisione di Luciano Spalletti di escluderlo dalla lista dei convocati.

Nel post-partita di ieri, Spalletti ha garantito che la situazione Totti si è già normalizzata e il giocatore si allenerà regolarmente con la squadra nei prossimi giorni. Salvo sorprese, il nome di Totti tornerà a figurare nell'elenco dei convocati già per la sfida di campionato contro l'Empoli.

Sul futuro di Totti, però, 'pesa' il contratto in scadenza a giugno 2016 e il calciomercato Roma inevitabilmente ne risentirà. Totti ne parlerà a breve con il presidente James Pallotta, atteso a Roma nelle prossime settimane. Il capitano giallorosso ama la Roma e si sente ancora un calciatore. Potrà continuare a farlo nella Capitale? Le voci di calciomercato su un suo possibile futuro negli Stati Uniti si rincorrono. Il Miami FC (club di cui è co-proprietario Paolo Maldini) è allenato da un suo caro amico, Alessandro Nesta. Il club milita attualmente nella NASL, ma è ambizioso e punta a conquistare il prestigioso palcoscenico della MLS. Per Totti si tratterebbe di una vera e propria scelta di vita. E non è l'unica a sua disposizione: in caso di eventuale approdo al New York City FC ritroverebbe Andrea Pirlo, suo compagno d'avventura in Nazionale mentre a Toronto gioca l'ex centrocampista della Roma Michael Bradley.

Se, invece, Totti dovesse decidere di appendere le scarpette al chiodo, il suo futuro potrebbe essere ancora alla Roma in un altro ruolo, cosa peraltro di cui si parla da tempo: nel faccia a faccia che il capitano avrà con Pallotta potrebbe essere proposto un contratto di cinque anni da dirigente. Significherebbe passare dal campo alla scrivania, un cambio di ruolo che Totti vorrebbe rimandare ancora un po'.

 

S.D.




Commenta con Facebook