• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI CHELSEA-MANCHESTER CITY

PAGELLE E TABELLINO DI CHELSEA-MANCHESTER CITY

Hazard decisivo, primo gol tra i grandi di Faupala. Incubo Demichelis


Hazard ©Getty Images
Lorenzo Bettoni @lorebetto

21/02/2016 18:56

ECCO LE PAGELLE DI CHELSEA-MANCHESTER CITY

 

CHELSEA

Courtois 6 – Incolpevole sul gol, poi deve sbrigare poche pratiche.

Azpilicueta 6 - Di fatto rilancia su Faupala la rete del pareggio del City arrivando tardi sulla diagonale, poi ha poco lavoro.

Cahill 6,5 - Si perde Faupala sul pari del francese, ma sa farsi perdonare segnando la rete del 2-1.

Ivanovic 6 - Fuori posizione sul gol del pari dei citizens, alla lunga gestisce bene i ragazzini di Pellegrini.

Baba 6 - Ex obiettivo di mercato della Roma. E’ irruento in fase difensiva ma sfrutta gli spazi che ha per spingere.

Fabregas 6,5 - Un po’ impacciato all’inizio, ma di fatto è lui a creare i presupposti del vantaggio Blues.

Mikel 6 – Preziosa diga a centrocampo. Dall’ 82’ Matic s.v.

Pedro 7 - Pomeriggio stregato per l’ex Barcellona. In avvio prende il palo pieno a tu per tu con Caballero. Al termine del primo tempo gli viene chiusa la porta in faccia dal secondo di Hart. Nonostante non entri nel tabellino, crea ogni tipo di problema alla difesa di Pellegrini. Dal 69’ Oscar 5,5 – Entra spompato e calcia un rigore troppo debole che Caballero para con il risultato già fissato sul 4-1. Suo l’assist per il 5-1.

Willian 7 - Attivo. Fatica nel primo tempo a trovare la porta, ma non si fa pregare nella ripresa segnando da posizione decentrata.

Hazard 8 - Svaria su tutto il fronte offensivo. Pur non essendo in una delle sue giornate migliori, offre a Diego Costa e Willian due palloni d’oro per i vantaggi dei Blues e segna su punizione la rete del 4-1. Figuratevi cosa può fare quando è in giornata.

Diego Costa 6,5 - Per un come lui insaccare la rete del vantaggio è facile come rubare la caramella a un bambino. Per il resto del match è piuttosto eclissato. Dal 69’ Traore 6 – Colpisce un palo quasi a porta vuota e segna con un tiro di testa deviato.

All. Hiddink 7 – Tagliato fuori dal campionato già a Ottobre, ma ancora in gioco in Champions ed FA Cup, il Chelsea infierisce (giustamente) sui ragazzini del City finché può e passa ai quarti piuttosto agevolmente.

 

MANCHESTER CITY

Caballero 5,5 - Partiamo dalle cose buone: para un rigore in movimento a Pedro nel primo tempo ed uno vero e proprio a Oscar nella ripresa. Di contro Potrebbe fare di più sul 3-1 di Cahill e prende il 4-1 su punizione sul suo palo.

Zabaleta 5 - Troppo basso e troppo passivo, così come il resto della difesa ospite.

Adarabioyo 5 - Nemmeno malissimo negli uno contro uno, ma ha le traveggole sugli scambi veloci degli attaccanti di Hiddink.

Demichelis 4,5 - Si fa trovare un paio di passi troppo avanti sul cross che Hazard mette sulla testa di Diego Costa. E’ il più esperto in campo e dovrebbe trascinare i suoi invece che incappare in errori elementari. Ha sulla coscienza anche il 2-1 di Willian. Il rigore che gli fischiano contro, invece, è ridicolo.

Kolarov 5 - Difensivamente nullo, in più non crossa mai.

M.Garcia 6 – Molto interessante. Fa la spola tra centrocampo ed attacco, ha baricentro basso e buona tecnica. Dà il via all’azione del pari dei suoi.

Fernando 5 - Assist involontario per Cahill che fa 3-1. Dal 78’ Humphreys s.v.

A.Garcia 5 – Timido, si nota poco in avanti e non aiuta abbastanza il pacchetto arretrato.

Celina 5 – Pare sia tra i più  promettenti della nidiata del City, oggi ha fatto vedere poco. Dal 54’ Barker 5,5 – Ha un buon passo, ma non sempre è accompagnato dalla tecnica che però possiede. Emozionato.

Iheanacho 6 - Pellegrini dà al ragazzo prodigio del City le chiavi dell’attacco. Si vede che è un talento grezzo, con dei numeri. La cosa migliore che fa è l’assist per Faupala. Potrebbe appoggiare a M.Garcia invece di provare di tacco nel secondo tempo. Sarebbe comunque cambiato poco in termini di risultato.

Faupala 6,5 - Segna all’esordio assoluto tra i grandi un minuto dopo il vantaggio di Diego Costa.

All. Pellegrini 4,5 – Aveva minacciato di infarcire la squadra di giovani se la FA non avesse anticipato il match a sabato visto l’imminente impegno di Champions dei suoi. Non viene accontentato e lui mette davvero dentro mezza ‘primavera’ che sta in partita per un tempo e poi capitola nella ripresa. Esce in maniera poco onorevole, un club come il City non se lo può permettere.

Arbitro: Andre Marriner 5 – L’unica cosa che fischia, la fischia male. Il rigore fischiato contro al disastroso Demichelis non sta né in cielo né in terra.

 

TABELLINO

CHELSEA-MANCHESTER CITY 5-1

CHELSEA (4-2-3-1): Courtois; Azpilicueta, Cahill, Ivanovic, Baba; Fabregas, Mikel (dall’ 82’ Matic); Pedro (dal 69’ Oscar), Willian, Hazard; Diego Costa (dal 69’ Traore). A disp. Begovic, Miazga, Loftus-Cheek, Remy. All Hiddink.

MANCHESTER CITY (4-4-2): Caballero; Zabaleta, Adarabioyo, Demichelis, Kolarov; M.Garcia, Fernando (dal 78’ Humphreys), A.Garcia, Celina (dal 54’ Barker); Iheanacho, Faupala. All. Hart, Clichy, Kompany, Fernandinho, Sterling. All. Pellegrini.

Arbitro: Andre Marriner

Marcatori: 35’ Diego Costa (C), 37’ Faupala (MC), 48’ Willian (C), 53’ Cahill (C), 67’ Hazard (C), 90’ Traore (C)

Ammoniti: 65’ Demichelis (MC)

Espulsi:




Commenta con Facebook