• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sassuolo > Sassuolo-Empoli, Di Francesco: "Berardi, qualità uniche. Caso Totti? Anche società è importante"

Sassuolo-Empoli, Di Francesco: "Berardi, qualità uniche. Caso Totti? Anche società è importante"

Il tecnico dei neroverdi ha parlato al termine della sfida contro i toscani


Eusebio Di Francesco ©Getty Images

21/02/2016 17:52

SASSUOLO EMPOLI DI FRANCESCO PAROLE POST GARA CASO TOTTI/ REGGIO EMILIA - Il Sassuolo ritrova il sorriso. Il tecnico dei neroverdi, Di Francesco, ha parlato al termine del match contro l'Empoli: "La squadra ha proposte sempre gioco, oggi abbiamo però concretizzato - ammette ai microfoni di 'Sky Sport' - L'Empoli sa giocare e fa giocare, favorendo un certo tipo di partita, favorito anche dalle espulsioni. Questo è uno stop bello per il calcio italiano. Arbitri? Non parliamo più di episodi, certe partite vengono rovinate quando si è troppo frettolosi nelle scelte".

BERARDI - "Al di là della prodezza, è evidente che sia uno schema. C vuole grande qualità negli interpreti, ho scelto di proposito Cannavaro anche perché è un destro. Si vede che Domenico aspetta la palla: poi, ci vuole anche la capacità di calciarla in quel modo. Berardi ha migliorato la qualità e l’intensità negli allenamenti. Deve migliorarlo e sta migliorando durante la settimana. Nel 4-3-3 ha caratteristiche uniche, nella posizione di esterno destro. Per l’Europeo, poi, dipende da chi fa le scelte".

CASO TOTTI - "Non sto dalla parte di nessuno, bisogna vivere il contesto. L'ho seguita poco la vicenda, ci sono tante componenti in queste cose, non ci sono di mezzo solo tecnico e calciatore, ma anche una componente importante come società".

M.S.




Commenta con Facebook