• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI TORINO-CARPI

PAGELLE E TABELLINO DI TORINO-CARPI

Belec salva il Carpi, che errore Maxi Lopez


Andrea Belotti ©Getty Images
Davide Ritacco

21/02/2016 16:59

ECCO LE PAGELLE DI TORINO-CARPI

 

TORINO

Padelli 6 – Seppur il Carpi prova a pungere in qualche occasione, lui non deve quasi mai sporcarsi i guantoni.  

Maksimovic 6 – Il 24enne serbo controlla molto bene la sua porzione di campo e copre le spalle a Bruno Peres. Nella ripresa entra Lasagna che lo mette un po’ in difficoltà.

Glik 6 – Bella la lotta con Mbakogu dalla quale ne esce vincitore. Come sempre è padrone di ogni pallone aereo e non si tira mai indietro.

Moretti 6 – Il Carpi dalla sua parte attacca meno e per uno con la sua esperienza non è difficile controllare restando sempre vigile.

Bruno Peres 6,5 – E’ tra i migliori in campo della sua squadra. La sua corsa e i suoi cross tagliati mettono in difficoltà gli avversari ma i compagni non riescono a sfruttare le sue qualità.

Benassi 5,5 – Inizia non benissimo perdendosi un po’ in campo e prendendo un giallo da diffidato. Prova qualche inserimento dei suoi ma non è una buona giornata.  Dal 74’ Maxi Lopez 4,5 – Entra per il forcing finale e cercare di dare una sterzata al match. Si incarica di battere il rigore ma Belec è più bravo di lui e fa una brutta figura.

Vives 6 – Tiene sotto controllo il traffico in mezzo al campo e cerca di schermare la difesa che a volte si espone al contropiede.

Baselli 5,5 – Si vede molto poco ma quando esce dal letargo le sue giocate sono preziose. Avrebbe dovuto osare qualcosa in più e deve crescere in personalità. Dal 85’ Obi s.v.

G. Silva 5 – Sabelli, suo diretto avversario non fa molto per impensierirlo eppure lui riesce a perdere  molti palloni e non arrivare mai al cross. Dal 89’ Zappacosta s.v.

Belotti 6 – Ci mette molto impegno ed è sempre sul pezzo con la cattiveria giusta. Si procura il rigore che Lopez sbaglia.

Immobile 5,5 – Nervoso e poco ispirato. Vorrebbe festeggiare il compleanno in modo diverso ma quando capisce che non è aria perde la lucidità necessaria.  

All. Ventura 5,5 – Per il Torino poteva essere un ottimo pomeriggio per risalire in classifica. Manda chiari segnali di voler vincere la partita con l’inserimento di Lopez per Baselli ma è proprio l’argentino a tradirlo dal dischetto (ammesso che fosse lui il prescelto al tiro).  

 

CARPI

Belec 7 – Sempre attento in tutto la partita ma la ciliegina sulla torta arriva al 78’ quando para il rigore a Lopez. Il Carpi ha trovato un portiere affidabile. 

Zaccardo 6,5 – Il veterano del Carpi gioca con attenzione e tiene a bada le scorribande del Torino da quella parte. Sa anche chiudere verso il centro per serrare le fila.

Romagnoli 6,5 – Comanda la difesa e seppur Belotti lo tiene molto sotto pressione, lui sa reggere al confronto.  

Gagliolo 6 – Buona prova ma la macchia del rigore resta. Aveva già rischiato altri falli in area. E’ pur vero che tutti non sembrano falli da rigore.

Letizia 6,5 – Bellissima la sua sfida con Bruno Peres. I due esterni si affrontano a viso aperto dimostrando anche lui di sapere attaccare con la stessa efficacia.

Sabelli 6 – L’esterno parte bene ma poi si rintana nella propria metà campoesse osato di più, visto le lacune di G.Silva, avrebbe potuto far più male.

Bianco 6 – Regia sufficiente e recuperi importanti. Resta sempre troppo basso concedendo troppo campo al Torino ma alla fine il risultato lo premia.

Crimi 6 – Nel primo tempo gioca bene con diverse soluzioni personali. Sparisce nella ripresa. Dal 51’ Lasagna 6 – Come sempre la sua velocità crea qualche disagio al Torino ma non incide più di tanto.  

Di Gaudio 5,5 – Evanescente. Non riesce ad incidere come avrebbe voluto. Tra tutti, è quello che ha avuto le occasioni potenziali migliori. Dal 67’ Cofie 6 – Entra per rafforzare il centrocampo per far reggere il fortino. Il rigore sbagliato da Lopez lo aiuta.

Lollo 5,5 – Non si è visto molto. Tanta corsa per accorciare la squadra ma è molto impreciso.

Mbakogu 5,5 – Molto poco servito ma anche lui non fa molto per mettersi nelle condizioni migliori per ricevere il pallone. Glik lo sovrasta. Dal 75' Mancosu s.v.

All. Castori 6 – Guadagna un buon punto muovendo la classifica in attesa dell’Atalanta ma poteva e doveva osare qualcosa di più. Deve ringraziare Belec per avergli regalato un punto.

 

Arbitro: Gavillucci 5,5 – Partita non cattiva ma con molti gialli e alcuni casi da moviola. Il primo arriva al 24’ con Di Gaudio che si lamenta per una trattenuta in area Torino che probabilmente però inizia fuori area. Ad inizio ripresa è il Torino a lamentarsi per una trattenuta su Benassi ma anche qui non sembrano esserci gli estremi per il rigore. Le proteste granata continuano per un fallo in area su Belotti e per un fallo di mano di Gagliolo. Tutte le decisioni sembrano corrette. Il rigore tanto cercato arriva al 76’ per un presunto fallo di Gagliolo su Belotti. Da rivedere.

 

TABELLINO

TORINO-CARPI 0-0

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Bruno Peres, Benassi (dal 74’ Maxi Lopez), Vives, Baselli (dal 84’ Obi), G. Silva (dal 84’ Zappacosta); Belotti, Immobile. A disp.: Ichazo, Castellazzi, Jansson, Molinaro, Farnerud, Martinez. All.: Ventura

Carpi (4-4-1-1): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo, Letizia; Sabelli, Bianco, Crimi (dal 51’ Lasagna), Di Gaudio (dal 67’ Cofie); Lollo, Mbakogu (dal 75’ Mancosu). A disp.: Colombi, Brkic, Daprelà, Porcari, Poli, Martinho, Suagher, De Guzman, Verdi. All.: Castori

Arbitro: Gavillucci di Latina

Marcatori:

Ammoniti: 21’ Crimi (C), 25’ Glik (T), 26’ Benassi (T), 30’ Bruno Peres (T), 38’ Lollo (C), 55’ Zaccardo (C), 74’ Sabelli (C), 81’ Immobile (T)

Espulsi: -

Note: 78’ Belec para rigore a Maxi Lopez




Commenta con Facebook