• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Inter-Sampdoria, Montella: "Rifarei questa scelta. Stanco di commentare episodi arbitrali"

Inter-Sampdoria, Montella: "Rifarei questa scelta. Stanco di commentare episodi arbitrali"

Il commento amaro a fine partita dell'allenatore doriano


Vincenzo Montella ©Getty Images

20/02/2016 23:07

INTER SAMPDORIA MONTELLA / MILANO - La Sampdoria esce sconfitta per 3-1 dall'anticipo di 'San Siro' contro l'Inter. Alcune decisioni dell'arbitro - come il sospetto fallo di mano in area di rigore di D'Ambrosio - non sono andate giù a Vincenzo Montella: "Sono stanco di commentare gli episodi arbitrali. Nelle ultime tre partite sono stati decisivi, non commento però come ci ha detto Ulivieri - ha sottolineato il tecnico blucerchiato a 'Premium Sport' - Non penso ci sia premeditazione contro di noi, forse siamo poco fortunati, ma non credo ci sia un disegno contro la Samp o contro di me". 

PERICOLO RETROCESSIONE - "lo sappiamo da un po' che siamo in lotta per non retrocedere. Siamo venuti a Milano a giocare contro una squadra che ha messo in campo una grande difesa. Non ho visto aspetti di carenza psicologica nei miei ragazzi, penso che oggi la mia squadra sia stata superiore all’Inter in termine di gioco, di occasioni: è difficile commentare una gara cosi. Per uscire da questa situazione serve equilibrio e un pizzico di rabbia in più, sicuramente dobbiamo ostentare maggior furore per le prossime dodici partite che per me sono vitali. Sono ottimista per quello visto in campo, ma evidentemente non basta. In area avversaria siamo pessimisti e nella nostra ottimisti: dobbiamo fare il contrario come ha fatto l’Inter e i risultati si sono visti. Se potessi scegliere, adesso, tornei sicuramente alla Sampdoria".

MURIEL - "Ha perso la palla da ragazzino che gioca in parrocchia e questo non può permetterselo lui e neanche noi. Il primo ad essere dispiaciuto era Muriel, ha messo la testa a posto anche se stasera ha fatto questo errore ma credo molto in lui", ha poi aggiunto Montella a 'Sky Sport' in merito alla prestazione del colombiano.

G.M.




Commenta con Facebook