• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Berlusconi: "Certi campioni hanno prezzi impossibili. Mr Bee ci piace"

Milan, Berlusconi: "Certi campioni hanno prezzi impossibili. Mr Bee ci piace"

Il patron rossonero ha parlato in conferenza stampa


Silvio Berlusconi ©Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

20/02/2016 16:24

MILAN BERLUSCONI 30 ANNI / MILANO - Trenta anni di Berlusconi al Milan, trenta anni di successi e ora un periodo di astinenza che mal si concilia con una presidenza fatta di grandi trionfi. Silvio Berlusconi parla in conferenza stampa per festeggiare il trentennale del suo ingresso nel club rossonero: "Abbiamo avuto coraggio da vendere quando nel luglio del 1987 portanno tutti in un ritiro di due giorni e dicemmo che dovevamo vincere campionato, coppa Campioni e coppa Intercontinentale entro l'anno successo. Ci siamo riusciti e abbiamo inziato una carriera di successi. Quando arrivammo - continua Berlusconi affrontando le varie news Milan- il calcio italiano era un calcio difensivo, noi invece volevamo scendere in campo padroni del campo e per molti anni lo abbiamo fatto". 

SQUADRA TUTTA ITALIANA - "Nel calcio esistono i cicli e noi ora cerchiamo di partire dal vivaio: abbiamo sei giovani in squadra e mi piacerebbe una squadra tutta italiana anche se sarà difficile. Già adesso possiamo fare una formazione di soli italiani: in difesa Donnarumma, poi abbiamo tre terzini italiani e Ely che ha passaporto italiano. A centrocampo ci sono Poli, Montolivo e Bonavantura che io vedo dietro le punte. El Shaarawy non siamo riusciti a convincerlo a fare la punta e abbiamo preso Bacca, killer straordinario dell'area di rigore. Balotelli è italiano". 

SOGNI DI CALCIOMERCATO - Berlusconi parla anche di calciomercato e del campione 'dei sogni': "I campioni che vorrei in squadra sono quelli di Barcellona e Real Madrid ma hanno prezzi impossibili. Nel calcio sono entrati soggetti che non hanno limiti di spesa e si fanno valutazioni fuori misura rispetto alla situazione economica".

MR BEE - "A noi piace molto perché ha presentato un piano di commercializzazione del marchio che potrebbe porare 100 milioni solo dalla Cina. Poi ci sono le altre nazioni".




Commenta con Facebook