• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Napoli-Milan, Alex: "Ecco come si battono. Vogliamo vincere per Berlusconi"

Napoli-Milan, Alex: "Ecco come si battono. Vogliamo vincere per Berlusconi"

Il difensore: "Mihajlovic è sicuramente il più duro con il quale ho lavorato"


Alex ©Getty Images
Marco Di Federico

20/02/2016 08:30

NEWS MILAN ALEX INTERVISTA CORRIERE / ROMA - C'è soprattutto la ritrovata tenuta difensiva tra i segreti della risalita in classifica del Milan. Sinisa Mihajlovic ha ottenuto la quadratura del cerchio con il 4-4-2 e la coppia centrale composta dal baby Romagnoli e dall'esperto Alex. Proprio il brasiliano, due gol in campionato finora di cui per aprire la strada al 3-0 contro l'Inter nel derby, è intervenuto sulle colonne del 'Corriere dello Sport' per fare il punto su tutte le ultime news Milan, dalla rincorsa verso il terzo posto fino al big-match di lunedì sera sul campo del Napoli, passando per il rapporto con il tecnico rossonero.

CHAMPIONS - "Finora è mancata un po' più di regolarità. - le sue parole - Abbiamo perso tanti punti contro le squadre considerate piccole. Se vuoi vincere il campionato non puoi permetterti queste debolezze. Per il terzo posto, a maggior ragione adesso, non possiamo più gettare via altri punti preziosi".

MIHAJLOVIC - "È sicuramente il più duro con il quale ho lavorato. Ti dice in faccia le cose che deve dire, non ha filtri. Parliamo sempre, c'è molto dialogo tra di noi".

TENUTA DIFENSIVA - "È la squadra ad essere cresciuta. Ci hanno aiutato molto i successi ottenuti contro Fiorentina ed Inter. Adesso dobbiamo confermarci a Napoli. Sicuramente la crescita della fase difensiva è agevolata anche dal 4-4-2, che consente ad Honda e Bonaventura di essere molto utili sulla fascia in copertura".

NAPOLI - "La sconfitta dell'andata è stata difficile da dimenticare per noi. Sarà difficile batterli a casa loro ma, se vogliamo arrivare terzi, dobbiamo offrire una grande prova in difesa. Poi il modo per fare un gol lo troviamo sempre".

BERLUSCONI - "Disputeremo una grande partita per vincere e per fargli un regalo per i suoi 30 anni al Milan. Se lo merita dopo quello che ha fatto".




Commenta con Facebook