• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, da Draxler a Ibra: i 'rimpianti' delle italiane brillano in Champions

Serie A, da Draxler a Ibra: i 'rimpianti' delle italiane brillano in Champions

Tanti campioni che avrebbero fatto comodo ai club nostrani


Zlatan Ibrahimovic ©Getty Images

18/02/2016 17:15

CALCIOMERCATO SERIE A CHAMPIONS JUVENTUS INTER NAPOLI IBRAHIMOVIC DRAXLER / ROMA - Soli pochi anni fa il campionato italiano era considerato il più ricco e spettacolare del mondo. Tutti i giovani talenti stranieri sognavano di poter calcare, un giorno, i campi della Serie A. Le squadre italiane dominavano nelle competizioni europee. Tuttavia, da alcuni anni a questa parte, trattare con i fuoriclasse è diventato sempre più difficile: l'Italia ha perso un po' di appetibilità e ricchezza. Tanti sono i campioni cercati invano nelle scorse sessioni di mercato. Campioni che avrebbero fatto comodo in questa fase della stagione, zeppa di scontri diretti soprattutto in campo europeo.

La Juventus ieri sera ha avuto l'ennesima dimostrazione di averci visto giusto: Julian Draxler è stato il protagonista assoluto della vittoria del Wolfsburg contro il Gent. La sua doppietta si è rivelata decisiva ai fini del risultato (3 a 2 per i tedeschi). Quest'anno il campioncino classe '93 ha già segnato 6 reti (di cui 3 in Champions) con la nuova squadra. Anche Edinson Cavani sarebbe stato un ottimo acquisto per i bianconeri. Il 'Matador' è stato autore della rete del definitivo 2 a 1 del PSG contro il Chelsea. In 35 presenze stagionali, sono già 15 le sue marcature.

Un altro talento del PSG molto richiesto è sicuramente Zlatan Ibrahimovic. Cercato invano dal Milan in estate, il fuoriclasse svedese è il leader indiscusso dei parigini. A suon di gol e belle prestazioni sta portando la sua squadra sempre più lontano sia in campionato che in Champions League, dove per ora sono 3 le reti siglate. L'ultima martedì sera nell'andata dell'ottavo contro il Chelsea.

Un altro talento andato in rete in questa settimana di Champions è Jesé Rodriduez. Il giovane esterno del Real Madrid ieri ha fatto male alla Roma, condannandola a un pesante 2 a 0 difficile da rimontare. Jesé fu cercato in estate da Napoli e Inter, ma i 'Blancos' decisero di credere in lui bloccando sul nascere le trattative.

 

M.D.A.




Commenta con Facebook