• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina-Tottenham, Sousa: "Sono tra i favoriti per il titolo. Zarate? Non mi aspettavo altro"

Fiorentina-Tottenham, Sousa: "Sono tra i favoriti per il titolo. Zarate? Non mi aspettavo altro"

Le parole del tecnico viola alla vigilia del match di Europa League


Paulo Sousa ©Getty Images

17/02/2016 14:21

EUROPA LEAGUE FIORENTINA TOTTENHAM SOUSA / FIRENZE - Nella giornata di domani la Fiorentina affronterà il Tottenham in Europa League. Ecco le parole del tecnico viola Sousa in conferenza stampa: "Il Tottenham è una squadra diversa rispetto allo scorso anno. Sono un gruppo più maturo e competitivo. Fin dall'inizio della stagione stanno mantenendo un alto livello. Hanno delle assenze ma questo non li rende più deboli".

DELLA VALLE - "In questi giorni non ci ho parlato. Quando sarà liberò parlerà con voi e noi in tutta sincerità".

GIOCO - "Ho parlato con i ragazzi, dicendo loro che dobbiamo offrire sempre un calcio propositivo, al fine di vincere le partite e controllare il gioco in campo. Posso solo pensare che saremo competitivi nel match di domani".

ZARATE - "Mi spiace per Zarate ma credo la sanzione fosse inevitabile, data la mia lettura del calcio italiano. Ora starà a noi provare a ridurre ciò che per me è immeritato".

BABACAR - "Ha dimostrato contro l'Inter nel migliore dei modi il suo stato di forma. Sono felice di come sta lavorando e del mondo in cui sta affrontando questo momento della sua carriera. Auguro sia a lui che a noi un futuro a grandissimi livelli".

CAMBI - "E' possibile che in campo scendano dei giocatori un po' più freschi. Inoltre dobbiamo pensare che la qualificazione si giocherà in due partite".

BADELJ - "Non ho avvertito alcuna sensazione circa una sua eventuale partenza. Domani può giocare come titolare. Andrà soltanto valutato il minutaggio".

TOTTENHAM - "Hanno giocatori di grande livello, soprattutto nel blocco d'attacco. Ci sono calciatori di corsa e in grado di cambiare passo. Inoltre è un gruppo in grado di mantenere una certa intensità per tutta la gara. Di certo rientra nel gruppo delle favorite per la vittoria finale".

KALINIC - "Si sta avvicinando alla sua condizione ideale. In alcune gare ha trovato delle difficoltà, ma ora sta tornando".

L.I.




Commenta con Facebook