• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Spagna > Real Madrid, Sacchi: "Il Barcellona ha paura della squadra di Zidane. E su Ancelotti..."

Real Madrid, Sacchi: "Il Barcellona ha paura della squadra di Zidane. E su Ancelotti..."

L'ex direttore tecnico dei castigliani ha parlato anche di Benitez


Sacchi e Ancelotti © Getty Images

16/02/2016 10:42

REAL MADRID SACCHI PAURA BARCELLONA ANCELOTTI PEREZ BENITEZ / MADRID (Spagna) - Non solo Champions League. Nella lunga intervista rilasciata a 'Marca', Arrigo Sacchi ha parlato anche dell'eterna rivalità tra il Real Madrid e il Barcellona: "I catalani hanno un'ottima squadra. I tre davanti sono eccezionali, però alle spalle hanno Busquets, Iniesta e Rakitic, veri centrocampisti. Mentre il Real ha solo Modric. Il Barça è favorito per vincere tutto, però ha paura dei castigliani. Sanno che l'unica squadra che può levargli titoli, specialmente la Champions, è quella di Zidane. Non saranno tranquilli con il Real Madrid ancora in gioco".

I capitolini sono passati da Carlo Ancelotti a Rafa Benitez in estate, prima dell'avvento di Zidane: "La squadra non aveva interazione tecnico-tattica, con Carlo invece c'era e questo è stato decisivo. L'addio di Ancelotti? Non piaceva a Florentino Perez, è stata una sua decisione. I calciatori si identificavano in Carlo e questo lo ha pagato Benitez. Arrivare dopo Ancelotti sarebbe stato molto complicato per qualsiasi tecnico".

 

A.L.

 




Commenta con Facebook