• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, il piano Cavani: offerta una contropartita 'eccellente'

Calciomercato Juventus, il piano Cavani: offerta una contropartita 'eccellente'

La società bianconera, a gennaio, ha messo sul piatto 20 milioni più Mandzukic


Cavani © Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

16/02/2016 07:30

CALCIOMERCATO JUVENTUS IL PIANO CAVANI OFFERTO MANDZUKIC AL PSG / TORINO - Il direttore generale Beppe Marotta lo ha ribadito anche ieri in occasione del suo intervento al 'GR Parlamento': "Edinson Cavani è un calciatore appetibile per la Juventus". E non da adesso, visto che l'ex bomber del Napoli è stato sui radar del calciomercato bianconero già nella scorsa estate ed anche nella recente sessione di gennaio.

A riportarlo è l'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport', che ha fatto il punto della situazione sulla trattativa bianconera per l'attaccante del Paris Saint-Germain: nel corso della sessione invernale, Cavani è stato obiettivo concreto del calciomercato Juventus, tanto che i campioni d'Italia avrebbero proposto al club francese 20 milioni di euro più il cartellino di Mario Mandzukic per avere subito il 'Matador'. La proposta bianconera è stata rispedita al mittente dalla dirigenza francese, ma la Juventus è intenzionata a tornare alla carica in estate: per Cavani è già pronto un contratto quadriennale con ingaggio da 7 milioni a stagione per formare una coppia tutta sudamericana con Paulo Dybala.

Fondamentale sarà però capire nella trattativa per Cavani, oltre alla possibile appetibilità di Mandzukic, quale futuro attende Alvaro Morata. Perché è anche dalla cessione dello spagnolo che dipende l'acquisto dell'attaccante del Paris Saint-Germain. Il Real Madrid vanta una opzione di 'recompra' ma il blocco della FIFA per il mercato estivo dei blancos può cambiare gli scenari: se alla fine Morata tornerà a Madrid, allora i 30 milioni di euro che entrerebbero nelle casse della Juve verrebbero tutti reinvestiti per Cavani, su cui c'è la fortissima concorrenza del Manchester United e delle altre big inglesi. L'asta per l'ex Palermo è già partita e per questo la Juventus potrebbe avere bisogno di un sacrificio eccellente: se non sarà Morata, attenzione allora a Pogba, per il quale in tanti sono pronti a sborsare anche 100 milioni di euro.




Commenta con Facebook