• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Calciomercato Fiorentina, Borja Valero: "Non so se chiuderò la carriera in viola"

Calciomercato Fiorentina, Borja Valero: "Non so se chiuderò la carriera in viola"

L'esperto centrocampista spagnolo è in scadenza nel 2019 con il club gigliato


Borja Valero ©Getty Images

15/02/2016 14:12

CALCIOMERCATO FIORENTINA BORJA VALERO / FIRENZE - Nonostante un contratto in scadenza nel 2019, Borja Valero mette in 'allarme' i supporters della Fiorentina. Il centrocampista spagnolo ha parlato così del suo futuro in un'intervista rilasciata al quotidiano 'AS': "Da quando sono arrivato a Firenze sono cambiate le mie abitudini, anche quelle alimentari. Prima seguivo un altro stile di vita, qui mi trovo benissimo e sono considerato un idolo dalla gente - ha dichiarato l'alfiere viola - Non so però se chiuderò la carriera con questa maglia, sono un po' preoccupato per l'avanzare della mia età: non vivo più una fase ascendente come il passato".

RUOLO - "Ho sempre giocato da playmaker, al Real Madrid ero un trequartista ma ormai quello è un ruolo che non esiste praticamente più. Il mio compito con la Fiorentina è molto delicato, devo conservare gli equilibri della squadra".

ROMA-REAL - Borja Valero dice la sua anche sul momento del Real Madrid, prossimo avversario della Roma in Champions League: "Sono contento che sia arrivato Zidane, quando ho avuto modo di allenarmi con lui sono rimasto a bocca aperta per tutte le cose che era in grado di fare con il pallone. Totti? Resta un dio del calcio, ma non più indispensabile come un tempo. Spalletti ha ridato entusiasmo all'ambiente e pratica un calcio diverso dalle altre italiane, simile a quello della Fiorentina. Mi piacciono molto Salah, Nainggolan e Pjanic".

G.M.




Commenta con Facebook