• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Pescara, ESCLUSIVO Axel Müller: "Qui mi trovo benissimo. Il mio idolo è Recoba"

Pescara, ESCLUSIVO Axel Müller: "Qui mi trovo benissimo. Il mio idolo è Recoba"

Il giovane calciatore del club abruzzese intervistato da Calciomercato.it


I tifosi del Pescara © Getty Images
ESCLUSIVO
Alessio Lento (@lentuzzo)

15/02/2016 12:30

PESCARA AXEL MULLER PRIMAVERA ROBBEN RECOBA NACIONAL ESCLUSIVO / PESCARA - Mentre il Pescara di Oddo e Lapadula veleggia in terza posizione alle spalle di Cagliari e Crotone in serie B, la Primavera di Ruscitti e Cammarata continua a mettere in mostra i suoi miglior prospetti. Tra questi Hans Axel Müller Odriozola, 19enne esterno arrivato in estate in prestito biennale con diritto di riscatto dal Nacional Montevideo. Per l'uruguaiano con passaporto tedesco non si tratta della prima esperienza in Europa, visti i precedenti con Chelsea, Real Madrid e West Ham.

"A Pescara sta andando tutto bene dal punto di vista sportivo e sto migliorando anche con la lingua - le parole di Müller a Calciomercato.it - Mi trovo benissimo con i ragazzi e lo staff tecnico, Ruscitti e Cammarata sono due grandi allenatori. Questa è la mia esperienza 'lunga' in Europa, nel 2008 sono stato al Chelsea e nel 2010 al Real Madrid e al West Ham, ma si è trattato di cose molto brevi ed ero troppo piccolo".

Continua il calciatore classe '96, assistito da Pablo Bentancur: "Mi ha aiutato tanto nell'inserimento Lucas Torreira, sia con la lingua che a capire il calcio italiano. Per quanto mi riguarda, mi definirei un esterno veloce e abbastanza tecnico, ma ho ancora tanto da migliorare anche perché la tattica qui in Italia è un aspetto importantissimo". 

OBIETTIVI E IDOLI - "Appena arrivato mi sono allenato con la prima squadra, ogni tanto vengo chiamato da Mister Oddo ma non sono mai andato in panchina. Con la Primavera ho giocato quasi tutte le partite, tranne contro la Ternana per un problema al polpaccio. Sono sceso in campo diciassette volte realizzando 9 gol. L'obiettivo -  spiega Müller ai nostri microfoni - è arrivare in prima squadra il più velocemente possibile, spero di riuscire ad esordire prima della fine della stagione e giocare qualche minuto. Ma adesso sono in Primavera, devo dare tutto per la mia squadra e cercare di fare bene". Infine, abbiamo chiesto a Müller quali siano i suoi idoli, i calciatori ai quali si ispira: "Mi piace da sempre 'El Chino' Recoba, tra quelli che ho visto giocare è il migliore in assoluto. Quando ero al Nacional ho avuto la possibilità di allenarmi con lui, stargli vicino in campo è stato meraviglioso. Mi ispiro a lui e ad Arjen Robben, ma per poter arrivare a quei livelli manca ancora tantissimo".




Commenta con Facebook