• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI EMPOLI-FROSINONE

PAGELLE E TABELLINO DI EMPOLI-FROSINONE

Doppietta decisiva di Daniel Ciofani. Leali super, Saponara e Zielinski sopra la media


Ciofani © Getty Images
Claudio Cafarelli

13/02/2016 16:54

ECCO LE PAGELLE DI EMPOLI-FROSINONE:
 

EMPOLI

Skorupski  5,5 - Incolpevole sui gol, sbaglia però qualche uscita di troppo

Zambelli 5,5 - Alla prima occasione utile del Frosinone, si fa sorprendere dal cross di Pavlovic. Si riscatta con una prestazione solida che però non gli permette di guadagnare la sufficienza. Dall' 81' Mchedlidze 6,5 - Al primo pallone toccato sfiora il gol, dimostra di poter meritare qualche minuto in più.

Tonelli 5,5 - Qualche incomprensione con Ariaudo, sbaglia qualche appoggio. Non una delle sue migliori prestazioni

Ariaudo 5,5 - Perde Ciofani in occasione del gol, con il passare del tempo prende le misure al diretto avversario ma ancora non si integra al meglio nel reparto difensivo toscano

Mario Rui 4,5 - Non può nulla sullo stacco imperioso di Ciofani, troppa la differenza di statura. Una sua ingenuità clamorosa permette al Frosinone di guadagnare il calcio di rigore. Gli errori lo condizionano e continua a sbagliare soprattutto in zona offensiva. 

Zielinski 6,5 - La densità a centrocampo del Frosinone inizialmente lo mette un po' difficoltà, prova un paio di giocate interessanti ma non è accompagnato dal resto della squadra. Con Saponara è l'unico a creare sempre qualche grattacapo, centrocampista di livello superiore. 

Paredes 6,5 - Nel primo tempo è poco coinvolto in fase offensiva sia per merito del Frosinone che per suoi demeriti, nel secondo tempo la sua prestazione cresce e tiene in scacco i centrocampisti del Frosinone

Buchel 6,5 - Prestazione di grande spessore del centrocampista ex Bologna. Sbaglia poco, accompagna la manovra con dinamismo e serve a memoria i compagni di squadra. Dall'80 Bittante s.v.

Saponara 6,5 - Come Tonev svaria su tutto il fronte d'attacco e nel primo quarto d'ora sembra inarrestabile. Con il passare del tempo il Frosinone prende le misure ma le azioni più importanti arrivano sempre e comunque dai suoi piedi. Un suo splendido passaggio permette a Maccarone di realizzare il gol del pareggio.

Maccarone 6,5 - Spreca una clamorosa occasione da gol solo davanti a Leali, nel secondo tempo si fa perdonare con un piccolo gioiello che vale il momentaneo pareggio.

Pucciarelli 6 - Solito lavoro sporco per liberare Maccarone e Saponara, è sempre a disposizione della squadra ma questo gli fa perdere lucidità in avanti.

All. Giampaolo 5,5 - I suoi giocano bene ma il campo pesante non aiuta le trame impostate dai toscani. Ritarda un po' troppo l'ingresso di Mchedlidze, attaccante ideale per sfruttare le palle alte. Qualche problema da risolvere in fase difensiva.

 

FROSINONE

Leali 7 - Nel primo tempo è superbo su Maccarone in uscita, impossibile però fermare l'attaccante in occasione del gol del pareggio. Ad un quarto d'ora dal temine si conferma straordinario nelle uscite basse stoppando Pucciarelli

Rosi 5,5 - Nel primo tempo tiene a bada Mario Rui e dà una mano ai compagni di reparto, nella ripresa scivola clamorosamente e concede a Maccarone lo spazio per realizzare l'1-1.

Blanchard 5,5 - Con le buone ma soprattutto con le cattive, fa sentire il fisico in diverse occasioni rischiando però il fallo in numerose circostanze

Russo 5,5 - Sempre al limite in numerose circostanze, nel primo tempo trattiene vistosamente Maccarone ma si salva

Pavlovic 6,5 - Conferma quanto di buono fatto finora e offre il quarto assist stagionale. Al quarto d'ora mette in mezzo un pallone delizioso per Ciofani che fa valere la sua forza aerea e porta in vantaggio i suoi. Attento anche nelle chiusure difensive

Sammarco 5,5 - Si vede poco, gioca molto semplice ma dovrebbe garantire quantità e qualità al centrocampo. Soffre il campo pesante e non si rende mai realmente pericoloso.

Gori 6 - Ringhia su Paredes ed è sempre pronto ad impostare il gioco e a dare una mano in difesa

Frara 6 - Aiuta il reparto facendo un buon filtro, chiude gli spazi sulla fascia e concede a Pavlovic la possibilità di costruire qualche sortita offensiva

Tonev 5,5 - Corre tantissimo e svaria su tutto il fronte d'attacco. Gioca esterno e si trova un po' in difficoltà ma ci mette impegno e tanta buona volontà. Nel secondo tempo sparisce e viene sostituito. Dal 70' Ajeti 6 - Esperienza e concretezza per aiutare il reparto difensivo.

Ciofani 7,5 - Sesto e settimo gol in campionato per l'attaccante di Avezzano. Alla prima occasione sorprende la retroguardia toscana e punisce Skorupski con una splendido colpo di testa in tuffo, nella ripresa è lucido e spiazza Skorupski dagli undici metri. Dal 79' Longo 5,5 - E' bravo a rubare palla Tonelli in pressing, poi però si allunga clamorosamente il pallone solo davanti al portiere.

Dionisi 6,5 - Tanto lavoro sporco per lui, ripiega sistematicamente in difesa. Nella ripresa conquista un calcio di rigore con grande astuzia e caparbietà. Dall'88' Paganini s.v.

All. Stellone 6,5 - Prepara minuziosamente la partita e nel primo tempo mette in scacco Giampaolo con un contropiede pungente. Passa al 4-3-3 poi nella ripresa cambia ancora modulo e rinforza la difesa, la squadra segue i suoi dettami ed è sempre pronta a cambiare assetto.

 

Arbitro: Di Bello 5,5 - Alla mezz'ora non viene aiutato dall'assistente che non segnala una posizione di fuorigioco chiara di Maccarone su passaggio di Saponara, nel secondo tempo conferma il metro di giudizio per una trattenuta di Pavlovic. Cerca il dialogo inizialmente, poi la partita si incattivisce e non risparmia cartellini gialli. Giusto il rigore concesso per fallo di Mario Rui su Dionisi, perde un po' il controllo del match nei minuti finali. 

 

TABELLINO

EMPOLI-FROSINONE 1-2

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli (dall'81' Mchedlidze), Tonelli, Ariaudo, Mario Rui; Zielinski, Paredes, Buchel (dall'80' Bittante); Saponara; Maccarone, Pucciarelli. A disp.: Pelagotti, Pugliesi, Maiello, Camporese, Cosic, Dioussè, Krunic, Livaja, Piu. All.: Giampaolo

Frosinone (4-3-1-2): Leali; Rosi, Blanchard, Russo, Pavlovic; Sammarco, Gori, Frara; Tonev (dal 70' Ajeti); Ciofani D.(dal 79' Longo), Dionisi (dall'88' Paganini). A disp.: Bardi, M. Ciofani, Pryima, Carlini, Gucher, Kragl, Crivello, Chibsah, Soddimo. All. Stellone

Arbitro: Di Bello di Brindisi

Marcatori: 17' e 73' (r) Ciofani (F), 60' Maccarone (E)

Ammoniti: 34' Sammarco (F), 56' Blanchard (F), 58' Gori (F), 64' Buchel (E), 65' Tonev (F). 69' Rosi (F), 85' Longo (F), 93' Mario Rui (E)

Espulsi: -




Commenta con Facebook