• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Alex Sandro: "Dybala come Neymar". E su Napoli e Bayern...

Juventus, Alex Sandro: "Dybala come Neymar". E su Napoli e Bayern...

Il terzino bianconero ha parlato della sfida Scudetto coi partenopei e non solo


Alex Sandro ©Getty Images

12/02/2016 09:00

NEWS JUVENTUS INTERVISTA A ALEX SANDRO SU TUTTOSPORT / TORINO - L'edizione odierna di 'Tuttosport' propone una lunga intervista al terzino della Juve Alex Sandro. Calciomercato.it vi propone i passaggi salienti sulle ultime news Juventus in vista della sfida Scudetto contro il Napoli e dell'atteso confronto col Bayern Monaco in Champions League.

JUVE-NAPOLI - "Ho imparato una cosa alla Juventus, cioè che le partite si preparano tutte allo stesso modo. Frosinone, Napoli, Bayern Monaco non fa differenza. La mentalità della Juve è semplice: una linea retta che porta alla vittoria. Se vinciamo possiamo superare il Napoli e questa è una motivazione in più".

PAULO DYBALA - "Dybala come Neymar? Sì, credo si possano paragonare. Paulo ha gli stessi colpi di Neymar e può diventare come lui. Deve ancora crescere, ma è impressionante. Sì, è di quel livello. Ha una grande testa e la mentalità del campione".

DUALISMO CON EVRA? - "Ho sempre ammirato il calciatore Evra perché è al top da tempo. Qui ho scoperto la persona, che è eccezionale. Siamo diventati amici. E' un motivatore per tutto lo spogliatoio. E' lui che mi ha aiutato a capire cosa voleva l'allenatore dal terzino".

LA SFIDA COL BAYERN MONACO IN CHAMPIONS LEAGUE - "Tutte le squadre si possono battere, soprattutto se sei la Juventus. Loro sono una squada di campioni e noi anche. I più forti in carriera li ho incontrati qui alla Juventus. Giocheremo per vincere".

SERIE A - "Il campionato italiano è molto tattico, non mi aspettavo un campionato così difficile.

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI - "Se un giorno Hulk mi chiedesse un consiglio, gli direi di venire subito alla Juventus. Ma è la dirigenza che fa il mercato. Rogerio? L'ho visto in nazionale Sub-20 e credo abbia le qualità per giocare in Europa. Ha un futuro, vedremo dove...".

 

S.D.

 




Commenta con Facebook