• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI CHELSEA-MANCHESTER UNITED

PAGELLE E TABELLINO DI CHELSEA-MANCHESTER UNITED

Diego Costa solo contro tutti, De Gea in giornata di grazia. Fabregas ectoplasma, bene Mata da regista offensivo


Diego Costa ©Getty Images
Andrea Martelli

07/02/2016 18:50

ECCO LE PAGELLE DI CHELSEA-MANCHESTER UNITED

 

CHELSEA

Courtois 6,5 - La sua smanacciata in angolo su Martial tiene a galla i suoi nel momento più complicato: tiene a galla i suoi anche nel secondo tempo, dove deve arrendersi e capitolare sulla conclusione di Lingard, imparabile.

Ivanovic 6,5 - Come al solito è un cliente difficilissimo con cui fare i conti: lo scopre bene Martial, che quando può gira al largo. Qualche buona iniziativa in avanti, costringe De Gea al miracolo nel secondo tempo: il più pericoloso anche in fase offensiva.

Zouma 6 - Soffre Fellaini sui calci piazzati ma riesce comunque a difendersi. Atterra malissimo con la gamba dopo un salto, esce fra le urla di dolore: si teme un serio infortunio. Dal 59' Cahill 6 - Rooney lo anticipa di sponda sull'1-0, ma lui ha poche colpe. In settimana ha chiesto di giocare di più, probabilmente l'infortunio di Zouma lo aiuterà a perseguire il suo obiettivo.

Terry 5,5 - Merita l'abbraccio di Stamford Bridge: a giugno lascerà la squadra e prova a farlo nel modo migliore. Blind gli nega la gioia del gol in chiusura di primo tempo, troppo morbido in marcatura su Lingard in occasione dell'1-0.

Azpiculeta 5 - Lo United attacca soprattutto sulla sua fascia, lui soffre le continue sovrapposizioni di Darmian. Svagato sul gol di Lingard, non stringe ed arriva troppo tardi in raddoppio, lasciando Terry da solo.

Mikel 5,5 - Male in impostazione, soffre anche i continui movimenti di Mata quando deve contenere. Intervento durissimo su Carrick nella seconda frazione, l'arbitro lo grazia.

Matic 6 - Se la cava in fase di contenimento, fatica ad innescare l'azione anche per colpa dei compagni che si muovono poco. Meglio quando si avventura in avanti, facendo valere la sua fisicità negli inserimenti palla al piede. Dal 67' Pedro 5,5 - Ancora non integrato nei meccanismi della squadra, Hiddink lo manda in campo per sbrogliare il match.

Willian 6 - Avvio sottotono, cresce alla distanza ed è più decisivo nelle incursioni centrali. Mette in difficoltà Borthwick-Jackson quando lo punta, sfortunatamente per i Blues è troppo raramente in grado di farlo.

Fabregas 5 - Mezz'ora da ectoplasma: i compagni non lo servono, lui non fa niente per farsi vedere, l'esatto contrario della scuola Barcellona. Hiddink lo sposta qualche metro avanti per metterlo in condizione di fare giocate più incisive, ma continua a vivacchiare. Un tiro che impegna De Gea nel secondo tempo e poco altro.

Oscar 5,5 - Serve un paio di palloni deliziosi, poco preciso quando deve concludere. Capisce di essere sistematicamente in difficoltà contro Darmian e tende ad accentrarsi, dopo pochi minuti del secondo tempo lascia spazio ad Hazard. Dal 55' Hazard 6 - Sbaglia molto palloni semplici, mezzo punto in più per il filtrante che libera Diego Costa.

Diego Costa 6,5 - Durante il match litiga con tutti: è solo contro il mondo, ce l'ha con in compagni, con l'arbitro, con l'allenatore, con se stesso. Tramuta la rabbia in energia positiva, è freddissimo quando batte De Gea in zona Cesarini. La ricostruzione del Chelsea non può che passare dai suoi gol.

All. Hiddink 6 - Parte male, ma è bravo a modificare la posizione di Fabregas di un paio di metri, concedendo più ossigeno a Diego Costa e permettendo alla squadra di attaccare con regolarità. Partita sul filo del rasoio, non ha particolari demeriti.

 

MANCHESTER UNITED

De Gea 7,5 - Bravissimo sulle parate d'istinto, salva il risultato in due occasioni nel secondo tempo, chiudendo la saracinesca in faccia a Ivanovic e Fabregas. Stilisticamente perfetta la presa in volo nel primo tempo.

Darmian 6,5 - Partita strepitosa dell'ex Toro: la fase difensiva è da top player europeo, quando si proietta in avanti sono dolori per la retroguardia avversaria. Dalla destra arriva una pioggia di cross deliziosi, i compagni non riescono a sfruttarli al meglio.

Smalling 5,5 - Fa a spallate con Diego Costa, non tira mai indietro la gamba. Qualche momento di affanno nel corso del match, si fa saltare come un birillo nel recupero sfiorando la frittata.

Blind 5,5 - Piede delizioso quando va a battere gli angoli, è bravo a giocare d'anticipo su Costa, decisamente più in difficoltà quando deve scappare indietro. Decisiva la deviazione sul tiro di Terry in chiusura di primo tempo. Scivolone nel finale che permette al filtrante di raggiungere Costa.

Borthwick-Jackson 5 - Il terzino classe 1997 parte spavaldo, ma èsi fa saltare come un birill costretto a rinculare da Willian e Ivanovic. Il brasiliano lo mette a sedere, lui barcolla ma non molla e nella seconda frazione mette un paio di buoni cross. L'1-0 nasce da un pallone messo in mezzo da lui. Erroraccio nel finale: sbaglio il fuorigioco permettendo a Diego Costa di pareggiare i conti.

Carrick 6 - Gestisce i ritmi di gioco con la saggezza derivante dall'esperienza: nel corso dei 90 minuti non sbaglia un passaggio, nonostante non si avventuri in giocate particolarmente complesse. Pragmatico.

Fellaini 6,5 - Buona partita del belga che risulta molto preciso nei passaggi, sa quando giocare semplice e quando rischiare il filtrante. Duello rustico con Matic, riesce a contenere il serbo sul fisico ed è impeccabile anche in fase difensiva. Esce fra gli applausi dei suoi sostenitori. Dal 79' Schneiderlin - s.v.

Lingard 6,5 - Primo tempo sottotono in cui fa fatica ad affondare il colpo, cresce nella ripresa: la bella conclusione da fuori in avvio è un climax che lo porta a segnare l'1-0. Bella la girata su sponda di Rooney, da bomber di razza. Dall'86' Depay - s.v.

Mata 6,5 - Ottima prestazione da regista offensivo dello spagnolo: riesce a fare quello che risulta molto complicato a Fabregas sull'altro versante, facendo da collante fra centrocampo ed attacco e servendo i compagni con passaggi precisi. Tambureggiante quando attacca con continuità. Dal 90'+5 Herrera - s.v.

Martial 6 - Prova sistematicamente a saltare l'uomo ma non sempre ci riesce: il suo avversario diretto, Ivanovic, è complicatissimo da superare. Il francese lo costringe ad accentrarsi, liberando spazi per gli inserimenti di Jackson. Buona la conclusione che costringe Courtois a distendersi in una grande parata.

Rooney 6 - Partita di sacrificio: fra Terry e Zouma-Cahill soffre molto, ma è bravo a fare da elastico creando spazio per gli inserimenti dei compagni alle sue spalle. Buona la sponda che è valsa il gol di Lingard,

All. Van Gaal 6,5 - Mette in campo una squadra che gioca bene: il Chelsea è solido in difesa ma crea poco, Van Gaal decide di sfruttare le corsie con i cross dei laterali bassi ed ha ragione. Non riesce a vincere la partita a scacchi con Hiddink per un soffio.

Arbitro: Oliver 7 - Tiene in pugno la partita e seda il nervosismo di Diego Costa. Buona la chiamata al 45', Terry chiede il fallo di mano di Blind: l'olandese colpisce col gomito, ma è nettamente a protezione del viso. Nel finale lascia partire i cartellini, sbaglia a non ammonire Mikel per il fallo su Carrick. Prestazione nel complesso più che buona.

  

TABELLINO

CHELSEA-MANCHESTER UNITED 1-1

Chelsea (4-2-3-1): Courtois; Ivanovic, Zouma (dal 59' Cahill), Terry, Azpiculeta; Mikel, Matic (dal 67' Pedro); Willian, Fabregas, Oscar (dal 55' Hazard); Diego Costa. A disp.: Begovic, Baba, Loftus-Cheek, Traoré. All.: Hiddink.

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Darmian, Smalling, Blind, Borthwick-Jackson; Carrick, Fellaini (dal 79' Schneiderlin); Lingard (dall'86' Depay), Mata (dal 90'+5 Herrera), Martial; Rooney. A disp.: Romero, McNair, Varela, Pereira. All.: Van Gaal.

Arbitro: Michael Oliver.

Marcatori: 61' Lingard (M), 79' Blind (M), 83' Smalling (M).

Ammoniti: 63' Blind (M), 90' Diego Costa (C).

Espulsi: nessuno.




Commenta con Facebook