• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli-Carpi, Hamsik: "Con la Juve sarà una grande partita, sicuramente speciale"

Napoli-Carpi, Hamsik: "Con la Juve sarà una grande partita, sicuramente speciale"

Il centrocampista azzurro si proietta al prossimo big match contro i bianconeri


Marek Hamsik ©Getty Images

07/02/2016 17:47

NAPOLI CARPI HAMSIK DICHIARAZIONI POSTGARA / NAPOLI - Il Napoli non si ferma: col Carpi è 1-0 firmato Higuain. E sabato sera c'è il big match contro la Juventus che metterà in palio la vetta della classifica. Una gara che Marek Hamsik presenta ai microfoni di 'Sky Sport': “La Juventus nel suo stadio è fortissima, noi cercheremo di fare il massimo e sarà una grande partita. Marchisio (che è in collegamento da Frosinone, ndr) è sicuramente uno dei giocatori più forti della rosa bianconera: sta facendo una carriera straordinaria. Oggi sulla carta era facile, ma poi sapevamo che il Carpi si sarebbe chiuso. Abbiamo fatto più fatica rispetto al solito, ma poi siamo stati bravi a sbloccarla”.

SCUDETTO - “Dobbiamo pensare sempre alla prossima partita: adesso, quindi, testa solo alla Juventus che sarà una grande partita. Che settimana sarà? Sicuramente un po’ speciale: si gioca per il primo posto tra due squadre rivali. Sicuramente conterà tanto, sia per noi giocatori che per i tifosi. Noi la prepareremo in maniera normale, come abbiamo sempre fatto. Le vittorie aiutano a vincere e diventi più completo. Forse era quello che ci è mancato lo scorso anno: fin qui abbiamo perso solo due gare e dobbiamo cercare di mantenere questa continuità. Sabato tutte e due le squadre scenderanno in campo per imporre il proprio calcio. Noi cercheremo di essere aggressivi, la Juventus farà il suo gioco: non credo che nessuna delle due scenderà in campo per difendersi”.

D.G.




Commenta con Facebook