• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli-Carpi, Sarri: "Partita complicata da errori arbitrali. La Juventus..."

Napoli-Carpi, Sarri: "Partita complicata da errori arbitrali. La Juventus..."

Il tecnico partenopeo ha parlato al termine dell'ottava partita vinta consecutivamente


Maurizio Sarri © Getty Images
Andrea Corti (@cortionline)

07/02/2016 17:51

SAPOLI CARPI SARRI / NAPOLI - Al termine di Napoli-Carpi, che si è conclusa con l'ottava vittoria consecutiva degli azzurri, il tecnico dei partenopei Sarri ha parlato a 'Sky Sport': "Era evidente che loro stanno benissimo fisicamente e mentalmente. Era una partita complicata, e ancora di più lo è diventata con un paio di errori arbitrali. Nel primo tempo c'era un rigore e anche dalla pancjhhina abbiamo avuto la sensazione che il gol annullato fosse buono. Va bene così, c'è soddisfazione per il record di vittorie. Da domani penseremo alla Juventus. Il Carpi è la squadra più pericolosa del campionato nell'attacco della profondità, siamo stati bravi a limitarli". 

SFIDA AL VERTICE - "Dopo la partita di Torino mancheranno 13 partite. Se uno guarda la classifica di 13 partite fa rispetto ad ora è stravolta. Siamo contenti che la Juve ci consideri concorrenti, mostreremo l'orgoglio di tutta la nostra gente. Abbiamo uno staff di ottimo livello, e questo aiuta molto il lavoro mio e dei giocatori. Nelle ultime partite i numeri sono abbastanza elevati, sotto certi aspetti sono stati i migliori della stagione. Stiamo abbastanza bene fisicamente, anche se è difficile giocare così spesso. La prossima settimana non ci sarà bisogno di tanti discorsi. La squadra deve giocare con serenità. Imposteremo la partita come sempre, siamo estranei a quel che ci può circondare anche se il pubblico oggi ci ha aiutato tantissimo".

KOULIBALY - "E' stata una bella manifestazione d'affetto nei suoi confronti, am sono sempre per dare poco risalto a chi fa certe cose".




Commenta con Facebook