• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI ATALANTA-EMPOLI

PAGELLE E TABELLINO DI ATALANTA-EMPOLI

Tonelli e Diamanti salgano in cattedra in uno scialbo pareggio. Male Toloi e Maccarone


Diamanti ©Getty Images
Marco Di Nardo

07/02/2016 20:05

Ecco le pagelle di Atalanta-Empoli:

 

ATALANTA

Sportiello 6 – Bene sia su Pucciarelli al 13’ che su Maccarone al 44’. Indeciso nelle uscite alte.

Conti  6,5 – Ragazzo di grande prospettiva. Si sovrappone spesso a Diamanti, creando una situazione di due contro uno della destra.

Toloi 5 – Lento in fase d’impostazione. Soffre gli inserimenti di Saponara. Sbaglia spesso la sua posizione nella diagonale difensiva.

Masiello 6  – In difficoltà sul gioco aereo. Ha problemi quando uno dei due interni di centrocampo o Saponara, vanno ad attaccare la profondità. Cresce maggiormente nella ripresa.

Brivio 5 – Impreciso sia nei cross che nei passaggi. Ha difficoltà nel chiudere su Zienliski e su Zambelli quando attaccano dal suo lato.

Freuler 6 – Alla sua prima partita in Serie A dimostra buona praticità nel palleggio.

de Roon 5,5  - E’ spesso in ritardo sui centrocampisti dell’Empoli, commettendo falli ingenui.

Kurtic 6 – Su assist di Gomez si presenta a tu per tu con Skorupski al 36’ ma il portiere dell’Empoli devia in angolo.

Diamanti 6,5 – Gioca largo a destra alla ricerca costante dell’ampiezza. Punta sulle sue qualità tecniche per mettere in difficoltà Mario Rui. Sfiora al 61’ il gol con un tiro che termina di poco alto sopra la traversa. Dall’80’ Gakpe s.v.

Pinilla 6 – Sbaglia al 28’ al tu per tu con il portiere, consentendo a Skorupski di intercettare la palla. Nonostante ritorni a giocare dopo 3 mesi, fa molto movimento senza palla. Dal 60’ Borriello 5,5 – Fa ben poco per incidere sulla gara.

Gomez 6 – Sbaglia il gol del possibile 1 a 0 al 24’ tirando il pallone alto sopra la traversa. Con i suoi dribbling e la sua velocità tiene in apprensione la difesa toscana. Dal 72’ D'Alessandro s.v.

All. Reja 6 – La sua Atalanta ci prova fino alla fine ma non va oltre al pareggio, raggiungendo quota 9 partite senza vittorie.

 

EMPOLI

 Skorupski 6,5 – Bravo sia nelle uscite alte che in quelle basse. Dice di no in più di un’occasione a Gomez e a Pinilla.

Laurini 6 – Accompagna poco l’azione offensiva dell’Empoli. Bravo nelle diagonali difensive, salvando al 42’ la sua squadra da un gol sicuro dell’Atalanta. Dal 63’ Zambelli 6 – Rispetto al suo compagno di squadra arriva più spesso al cross dal fondo, ripiegando poi velocemente in difesa.  

Tonelli 6,5 – Nonostante i fischi dei tifosi bergamaschi, disputa una gara molto attenta in fase difensiva, sia nel gioco aereo che nell’uno contro uno. Bravo nel non concedere molto spazio a Pinilla prima, e a Borriello dopo.

Ariaudo 6 – L’ex Sassuolo dimostra grande reattività nelle chiusure. Bravo nei raddoppi di marcatura.

Mário Rui 6 – Soffre molto le discese di Conti e i dribbling di Diamanti. Cresce maggiormente nella ripresa.

Büchel  6 - Quando l’Atalanta attacca aiuta Mario Rui a difendere dal lato sinistro, per poi ripartire in contropiede, una volta riconquistata palla. Va vicino al gol al 65’ con un tiro di esterno sinistro che termina di poco fuori.

Paredes 6,5 – Dimostra anche oggi una grande personalità in mezzo al campo. La maggior parte dei palloni passano dai suoi piedi.

Zielinski 6 – Bravo sia nel sostenere Laurini in fase di non possesso palla che nell’attaccare lo spazio centrale lasciato dalle due punte.

Saponara 6,5  – Rispetto alle precedenti gare, cerca di illuminare in più di un’occasione il gioco dell’Empoli con verticalizzazioni precise per le punte. Al 51’ solo il palo gli nega la gioia del gol. Dall’84’ Mchedlidze s.v.

 Maccarone 5 – Fa molto movimento senza palla ma la prima volta che arriva al tiro è solo al 44’. Dal 72’ Livaja s.v.

Pucciarelli 5 – Cerca spesso di duettare con Maccarone o con Saponara. Cerca nel primo tempo solo una volta la via del gol al 13’.

All. Giampaolo 6 – Il suo Empoli disputa una gara ordinata e dai ritmi non troppo elevati con l’unico obiettivo di conquistare un pareggio.

 

 

Arbitro: Fabbri 6  - Discreta direzione di gara dell’arbitro della sezione di Ravenna che sanziona soltanto i falli più duri con l’ammonizione.

 

 

TABELLINO

ATALANTA-EMPOLI 0-0

ATALANTA (4-3-3):  Sportiello, Conti, Toloi, Masiello, Brivio, Freuler, de Roon, Kurtic, Diamanti (80’ Gakpe), Pinilla (60’ Borriello), Gomez (72’ D'Alessandro). A disposizione: Bassi,Stendardo, Cherubin, Raimondi, Djimsiti, Gagliardini, Migliaccio, Radunovic, Monachello. All. Reja

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski, Laurini (63’ Zambelli), Tonelli, Ariaudo, Mário Rui, Büchel, Paredes, Zielinski, Saponara (84’ Mchedlidze), Maccarone (72’ Livaja), Pucciarelli. A disposizione: Pugliesi, Pelagotti, Camporese, Bittante, Krunic, Cosic, Diousse, Maiello. All. Giampaolo

MARCATORI: -

ARBITRO: Michael Fabbri (Sez. di Ravenna)

AMMONITI: 12’ Buchel (E), 41’ de Roon (A), 56’ Tonelli (E), 58’ Laurini (E), 69’ Diamanti (A), 76’ D’Alessandro (A), 84’ Livaja (E)

ESPULSI: -




Commenta con Facebook