• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI SASSUOLO-PALERMO

PAGELLE E TABELLINO DI SASSUOLO-PALERMO

Vazquez segna e fa segnare. Missiroli prezioso, male Antei


Franco Vazquez ©Getty Images
Giorgio Elia

07/02/2016 16:50

ECCO LE PAGELLE DI SASSUOLO-PALERMO:

 

SASSUOLO

Consigli 6 - Nessuna colpa sulle reti dei rosanero.

Vrsaljko 6 - Controlla bene la sua zona di campo, proponendosi in avanti con precise scente di tempo. Dal 45's.t. Gazzola 6 - Non rischia nulla sul fronte destro di difesa mostrando grande concentrazione, riuscendo anche a proporsi con lucidità sulla sua corsia. 

Antei 5 - Tarda la chiusura su Vazquez in area di rigore, permettendo all'argentino la battuta letale per Consigli. Non un bel ritorno dal primo minuto. Male anche sul gol di Djurdjevic. 

Acerbi 5,5 - Diversi i suoi salvataggi, ma anche eccessivo lo spazio concesso a Trajkovski libero di mandare in rete Vazquez.

Peluso 6 - Sorveglia la sua fascia, senza particolari apprensioni. 

Missiroli 7 - Torna in campo dal primo minuto al rientro dall'infortunio e mostra tutta la sua voglia di fare. Palloni recuperati, corsa e forza per gettarsi in avanti. Giocatore chiave del gioco neroverde. Premio al suo gran lavoro, la rete di testa del momentaneo 2-1. Dal 81' Sansone s.v.

Magnanelli 6,5 - Dai suoi piedi parte l'azione dell'1-1 nel finale del primo tempo. Solita presenza costante poi in fase di interdizione e protezione della difesa.

Pellegrini 5,5 - Passo indietro per il promettente centrocampista neroverde, impreciso e poco determinato in mezzo al campo. Unico raggio di sole nel suo pomeriggio il calcio di punizione battuto che porta al gol di Missiroli. Esce per giramenti di testa nella ripresa. Dal 62' Duncan 6 - Offre la solita quantità in mezzo al campo, provando la via della rete ma senza precisione. 

Defrel 6,5 - Nel finale del primo tempo si fa perdonare dopo un errore grave nella prima fase dei primi quarantacinque minuti, riportando in equilibrio l'incontro. Freddezza che potrebbe anche tornare utile a lui, alla ricerca della fiducia nei suoi mezzi e del suo allenatore.

Falcinelli 6 - Si spende tanto nel confronto con i due centrali avversari. Non segna, tra parate di Sorrentino e poca precisione. ma partecipa attivamente al gol di Defrel. 

Berardi 6 - Mette in campo tutta la rabbia per l'errore dagli undici metri nella partita contro la Roma. Lavora tantao partendo da sinistra e tornando poi a destra, nella sua poszione congeniale. Sfiora di destro un gran gol. 

Allenatore Di Francesco 6,5 - La scelta di mandare in campo Defrel lo premia al pari di rigettare subito nella mischia dal primo minuto Missiroli, il migliore in campo dei suoi. 

 

PALERMO

Sorrentino 6,5 - Un paio di buoni interventi ma nulla da fare sui gol messi a segno dal Sassuolo. Strordinario nel finale su Falcinelli.

Morganella 6 - Spinge molto e bene a destra partecipando attivamente al gioco della squadra, ma commette anche qualche fallo ingenuo di troppo. Determinante un suo salvatggio a pochi centimetri dalla linea di porta.

Gonzalez 6 - In leggera crescita rispetto alle precedenti uscite, sfiora il miracolo su Defrel nel primo tempo non riuscendo per una frazione di secondo nel chiudere la punta neroverde che va in rete.  

Goldaniga 5 - Come contro il Carpi e il Milan, viene nuovamente tradito dall'irruenza. Stavolta nessun fallo da rigore, ma il tentativo errato di anticipo su Falcinelli alla fine del primo tempo, che porta la punta neroverde a liberare Defrel per la rete dell'1-1.

Lazaar 4,5 - Il solito Lazaar. Qualche iniziativa interessante con la sua personalità, ma anche cali di concentrazione in difesa che espongono la squadra a pericoli dalle sue parti. Aggravante nella ripresa il secondo giallo che lascia in dieci la sua squadra. 

Hiljemark 6,5 - Si conferma il centrocampista del Palermo più interessante. Uomo ovunque recupera un gran numero di palloni percorrendo chilometri e avendo poi la forza di riproporsi in avanti. Giocatore completo. Dal 91' Cristante s.v.

Brugman 6 - Prova tra luci e ombre. Recupera un buon numero di palloni e mostra buone qualità poi nella gestione degli stessi. Non mancano però i rischi corsi davanti alla difesa, con errori di gestione che mettono in pericolo la retroguardia. L'uruguaiano ha però senza dubbio bisogno di continuità di impiego. 

Chochev 5 - Ancora una volta un prestazione timida per il bulgaro che non riesce proprio a ritrovarsi in questa stagione. Sovrastato da Missiroli nel 2-1 del Sassuolo.

Vazquez 7 - Segna ancora un gol in trasferta dopo quelli decisivi contro Bologna e Verona. Parte proprio da lui l'azione che sblocca l'equilibrio iniziale, al pari di tutte quelle degne di nota rosanero. Perfetto l'assist di destro per Djurdjevic.

Djurdjevic 6,5 - Scelto nel ballottaggio con Gilardino per la sua maggiore mobilità ed energia, colleziona falli commessi senza mai lasciare il segno dalle parti di Consigli nel primo tempo, nella ripresa cambia marcia e risponde presenta all'invito di Vazquez per il 2-2. Dal 80' Rispoli s.v.

Trajkovski 6 - Parte a sinistra ma lo si ritrova spesso anche a destra, fronte dal quale recapita a Vazquez il pallone con i giri contati per la rete dell'1-0. Mezzo punto in meno per il fallo ingenuo commesso dal quale nasce il 2-1 del Sassuolo. Dal 73' Quaison 6 - Buono il suo impatto nel match, con giocate in velocità e traversoni invitanti. La sua rapidità costringe al fallo da giallo Gazzola.

Allenatore Tedesco 6 - Djudrjevic da ragione a lui e all'argentino Schelotto che lo preferiscono a Gilardino, mettendo a segno la rete del 2-2. Qualche dubbio in più sulla gestione dei tempi nei cambi. 

 

Arbitro Mariani 5,5 - Direzione di gara con qualche ombra. Discutibili le assegnazioni di alcuni calci di punizione. Corretto invece il giudizio sul contatto Gonzalez-Falcinelli nel primo tempo, con l'attaccante a commettere l'irregolarità sul difensore in area di rigore rosanero.

 

TABELLINO

SASSUOLO-PALERMO  2-2

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaljko(45's.t. Gazzola), Antei, Acerbi, Peluso; Missiroli(81' Sansone), Magnanelli, Pellegrini(62' Duncan); Berardi, Falcinelli, Defrel. A disp.: Pegolo, Pomini, Cannavaro, Adjapong, Longhi, Broh, Trotta, Biondini, Politano. All. Di Francesco

PALERMO (4-3-3): Sorrentino; Morganella, Gonzalez, Goldaniga, Lazaar; Hiljemark(91' Cristante), Brugman, Chochev; Trajkovski(73' Quaison), Djurdjevic(80' Rispoli), Vazquez. A disp.: Alastra, Marson, Vitiello, Andelkovic, Pezzella, Cionek, Bentivegna, La Gumina, Gilardino. All. Tedesco

Arbitro: Mariani

Marcatori: 30' Vazquez (P), 45' Defrel (S), 50' Missiroli (S), 53'Djurdjevic (P), 64' Gazzola (S)

Ammoniti: 40' Lazaar (P), 43' Antei (S), 55' Pellegrini (S)

Espulsi: 75' Lazaar (P)




Commenta con Facebook