• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, la rincorsa Champions parte dal 'muro' difensivo

Inter, la rincorsa Champions parte dal 'muro' difensivo

In 12 delle 13 vittorie in campionato i nerazzurri non hanno subito reti


Samir Handanovic ©Getty Images
Giorgio Musso (@GiokerMusso)

05/02/2016 17:50

INTER DIFESA MANCINI / MILANO - L'Inter riparte da Icardi e dalla… difesa. Il guizzo dell'argentino ha permesso ai nerazzurri di ritornare a vincere dopo cinque gare grazie all'1-0 casalingo contro il Chievo. Il 'decimo' successo di misura in stagione, che sta a testimoniare comunque la bontà della fase difensiva della formazione allenata da Mancini.

Grazie in particolare a 'super' Handanovic e al solido Miranda, quello arretrato si è dimostrato finora il reparto più affidabile dell'Inter, come testimonia un'interessante statistica: in 12 delle 13 partite vinte i meneghini non hanno subito gol, con il portierone sloveno battuto soltanto nella gara d'andata in casa del Carpi. Un fattore, questo dell'impermeabilità difensiva, che alla lunga potrebbe essere determinanti per le ambizioni Champions (o, perché no, scudetto) degli uomini di Mancini.




Commenta con Facebook