• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Chiellini: "Zaza sa di aver sbagliato. Lo Scudetto..."

Juventus, Chiellini: "Zaza sa di aver sbagliato. Lo Scudetto..."

Il difensore bianconero parla alla presentazione della sua social biography


Giorgio Chiellini © Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

04/02/2016 16:02

JUVENTUS CHIELLINI BIOGRAFIA ZAZA / TORINO - Giorgio Chiellini ha presentato oggi a Vinovo "The defender - Di testa e di cuore", la sua social biography come lo stesso difensore l'ha definita. Un'occasione per parlare anche della varie news Juventus del momento, a partire dalla sua condizione: "Sto bene, ho un affaticamento all'adduttore e abbiamo deciso di non rischiare - le sue parole - ma ora tornerò a lavorare con la squadra poi valuteremo per domenica". 

Chiellini analizza la partita contro il Genoa, la prima dopo la chiusura del calciomercato che non ha portato rinforzi ai bianconeri: "E' normale non riuscire ad esprimersi sempre al 100%, veniamo da un periodo positivo e abbiamo trovato un avversario in salute che ci ha creato qualche difficoltà. Nonostante ciò siamo riusciti a vincere, dimostrando ancora una volta la nostra identità. Dopo le vittorie rotonde contro Inter e Verona incosciamente puoi pensareche sia tutto facile. Ora però dobbiamo concentrarci sul Frosinone".

Un appuntamento delicato perché viene prima del confronto diretto contro il Napoli: "Non importa stare davanti o dietro ora, l'importante è essere in testa alla fine del campionato. Vincere dominando o all'ultma giornata? Preferiamo farlo con tanti punti di vantaggio, non ci piace arrivare all'ultima giornata: l'importante però è che si vinca". 

Per farlo ci sarà bisogno anche di Zaza che ieri si è fatto buttare fuori per un brutto intervento: "Sa di aver sbagliato ma migliorerà. Il suo più grande difetto è quello di essere un testone e permaloso, ma nonostante ciò ti ascolta e cerca di seguire i tuoi consigli. E' migliorato molto ma deve imparare a gestire alcuni momento della partita Ha grandi potenzialità e deve restare qui con noi". 




Commenta con Facebook