• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Perotti ha subito conquistato Spalletti: per Dzeko fiducia finita?

Roma, Perotti ha subito conquistato Spalletti: per Dzeko fiducia finita?

L'argentino potrebbe rimpiazzare il bosniaco, agendo da centravanti atipico


Diego Perotti ©Getty Images
Marco Di Federico

04/02/2016 09:05

NEWS PEROTTI DZEKO SPALLETTI / ROMA - Neanche il tempo di muovere i primi passi con la maglia della Roma che Diego Perotti ha già conquistato tutti. Esordio con il botto per l'attaccante argentino, autore dell'assist per il gol di El Shaarawy nella vittoria 2-0 sul campo del Sassuolo. Una jolly che sarà molto utile per Luciano Spalletti, in cerca ancora della definitiva quadratura del cerchio dopo 7 punti conquistati nelle sue prime 4 partite.

Al di là del modulo, 3-4-1-2 o 4-2-3-1, sono soprattutto le scelte degli uomini nel reparto offensivo che ancora 'preoccupano' il tecnico. Perché contro il Sassuolo la Roma ha giocato a meraviglia senza punti di riferimenti in attacco, con Salah, El Shaarawy e Perotti a svariare sul tutto il fronte offensivo. Un po' come accadeva anni fa con Totti, anche l'argentino ex Genoa potrebbe ora essere schierato da 'falso nueve' al centro dell'attacco contro la Sampdoria, con Dzeko in panchina. La definitiva bocciatura non è ancora arrivata per il bosniaco, ma tre gol in campionato - con due rigori - in sei mesi sono troppo poco per ricevere ancora fiducia incondizionata. Ancora di più con questo Perotti.




Commenta con Facebook