• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Lazio-Napoli, Sarri: "Situazione ambientale imbarazzante. Abbiamo sbagliato a gestire"

Lazio-Napoli, Sarri: "Situazione ambientale imbarazzante. Abbiamo sbagliato a gestire"

L'allenatore partenopeo ha parlato dopo la vittoria di Roma


Maurizio Sarri ©Getty Images
Luca Incoronato

03/02/2016 23:32

CALCIO SERIE A LAZIO NAPOLI SARRI / ROMA - Maurizio Sarri è intervenuto ai microfoni di 'Mediaset Premium' dopo la vittoria del suo Napoli in casa della Lazio. Queste le parole del tecnico partenopeo, forte del primato in classifica: "Abbiamo cercato di gestire e non è una nostra caratteristica. Dobbiamo fare i complimenti a Irrati, con la situazione che stava diventando imbarazzante. L'arbitro ha fatto bene, anche se l'interruzione forse ci ha compromesso sotto l'aspetto dell'attenzione, iniziando a gestire, che non è la nostra qualità migliore".

KOULIBALY - "Credo sia sereno, anche se l'ho visto per poco. E' un ragazzo molto intelligente. Sarà amareggiato, ma rasserenato dai compagni".

GIOCO - "Ci lavoriamo tutte le settimane, dunque col passare del tempo si migliora. Callejon è uno che, per natura, attacca bene in profondità. Prima era la squadra che a volte non lo serviva, oppure lo faceva con un po' di ritardo. In questo periodo sta avvenendo in maniera migliore".

FATTURATO - "Il calcio è come la vita, a volte si è contenti anche con pochi soldi, ma questi aiutano. Non è sempre detto che ci può spendere di più, spenda bene. La Juve lo sta facendo bene, ed è un loro grandissimo merito. I miei erano numeri, e non si possono mettere in dubbio".

LAZIO - "Spesso dobbiamo preparare cose diverse, dati i tanti avversari che non ci offrono profondità. Molti al 'San Paolo' ci attendono bassi. La Lazio è una squadra propositiva, e sapevano che qualche spazio potevamo trovarlo, anche se è complicato preparare tante gare ravvicinate".

ROSA - "Stiamo cercando di fare il possibile per arrivare in fondo con la rosa. Giocare così tanto in una stagione è qualcosa di nuovo anche per me. Dovrò imparare".




Commenta con Facebook