• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Palermo-Milan, Mihajlovic: "Per diventare champagne dovevamo chiuderla"

Palermo-Milan, Mihajlovic: "Per diventare champagne dovevamo chiuderla"

L'allenatore serbo ha commentato la vittoria esterna


Sinisa Mihajlovic ©Getty Images
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

03/02/2016 23:07

CALCIO SERIE A PALERMO MILAN MIHAJLOVIC / PALERMO - Sinisa Mihajlovic è intervenuto ai microfoni di 'Mediaset Premium' dopo la vittoria per 2-0 del suo Milan in casa del Palermo. Queste le sue parole: "Cercavo risposte, oggi volevo prestazione e risultato. Dentro la bottiglia abbiamo trovato un ottimo spumante, per essere champagne avremmo dovuto chiudere la partita. E' una vittoria meritata. E' un altro Milan ora, ci voleva tempo. Godiamoci questa vittoria e pensiamo alla sfida con l'Udinese di domenica. Se vogliamo fare il salto di qualità, dobbiamo farlo soprattutto di testa".

OBIETTIVO - "Champions? Quella parola dalla mia bocca non è uscita, il mio obiettivo è vincere partita dopo partita. Se facciamo bene, possiamo lottare per un posto in Champions ma è ancora lunga".

PARTITA E EPISODIO RIGORE - "E' giusto fare possesso palla, ma non deve essere sterile. Dobbiamo saper chiudere le partite. Il rigore? Bacca era un po' arrabbiato ma poi si sono chiariti nello spogliatoio. Volevano segnare entrambi. Importante è che facciano gol per me. Difesa migliorata? Il segreto è lavorare, lavorare, lavorare. La squadra è sempre stata mia, quando si perdeva e quando si vinceva. Quando si vince è merito loro, quando si perde è colpa mia"




Commenta con Facebook