• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sassuolo > Sassuolo-Roma, Di Francesco: "Meritavamo qualcosa in più. L'errore di Berardi..."

Sassuolo-Roma, Di Francesco: "Meritavamo qualcosa in più. L'errore di Berardi..."

Il tecnico degli emiliani: "Trotta? Sta migliorando, qui dobbiamo far crescere i giovani"


Eusebio Di Francesco ©Getty Images

02/02/2016 23:13

SASSUOLO ROMA DI FRANCESCO BERARDI EL SHAARAWY/ REGGIO EMILIA - Il tecnico del Sassuolo Eusebio Di Francesco, ha analizzato così la sconfitta rimediata dagli emiliani in casa con la Roma: "Loro hanno giocato meglio nel primo tempo, noi invece nella ripresa sove meritavamo sicuramente qualcosa in più - ha spiegato Di Franceso ai microfoni di 'Premium Sport' - dobbiamo essere più sfrotati in attacco. Siamo una squadra piena di giovani ma stiamo crescendo. Putroppo ci è mancato il rigore fallito da Berardi. Il 2-0 è troppo vista la prestazione offerta dalle due squadre".

IL RIGORE FALLITO DA BERARDI - "Quanto ripianto c'è per quell'errore dal dischetto? Devo dire che ci sta, Berardi è il nostro rigorista, ne ha segnati tanti e stasera ha sbagliato, peccato - ha poi dichiarato Di Francesco ai microfoni di 'Sky Sport' - forse dovevamo essere più lucidi in certe occasioni, per il secondo tempo che abbiamo fatto meritavamo qualcosa in più".

TROTTA - "La politica che abbiamo cercato di avere qui è quella di prendere giocatori non di nome per farli giocare e crescere, anche rischiando e osando qualcosa. Trotta è arrivato da poco, deve migliorare certi meccanismi. La società mi ha chiesto solamente di far crescere i giovani".

AMBIZIONI - "Abbiamo affrontato la partita di stasera per vincerla, l'ambizione c'è sempre. Siamo cresciuti nella ripresa creando tante situazioni di pericolo. Non è ancora detta l'ultima, mancano ancora molte partite e possiamo toglierci delle soddisfazioni".

LA ROMA - "Roma cambiata? Ha giocatori diversi, paradossalmente non avere punti di riferimento in avanti a noi ha tolto qualcosina e ragionando sulla partita, siamo stati troppo ingenui con i nostri calci piazzati a favore subendo ripartenze da polli".

S.F.




Commenta con Facebook