• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina-Carpi, Sousa: "Voglio concretezza, confronto costruttivo con la società"

Fiorentina-Carpi, Sousa: "Voglio concretezza, confronto costruttivo con la società"

Il tecnico parla in conferenza del momento della sua squadra


Paulo Sousa ©Getty Images
Mario D'Amiano (Twitter @mariodamiano93)

02/02/2016 13:50

FIORENTINA CARPI CONFERENZA SOUSA / FIRENZE - La Fiorentina è al centro di polemiche per il calciomercato appena concluso. I tifosi criticano la società per un lavoro non all'altezza degli obiettivi stagionali. Anche Paulo Sousa non è apparso molto felice dei nuovi acquisti. Tuttavia, il tecnico viola vuole archiviare le polemiche e pensare solamente alla prossima gara: "Il Carpi ha messo in difficoltà tante squadre, anche fuori casa - dice Sousa in conferenza stampa - Domani dobbiamo essere molto concentrati e attenti. Non dobiamo concedere nulla e creare tanto provando a concretizzare di più".

NUOVI ACQUISTI - Il mercato appena finito ha lasciato alla Fiorentina una rosa diversa. Sousa commenta: "I nuovi acquisti avranno bisogno di conoscersi meglio e di capire le mie idee. Zarate e Tello hanno caratteristiche diverse, hanno la capacità di giocare insieme tutta la partita. Kone e Benaluane li devo ancora conoscere, ho iniziato a verderli solamente stamattina. Ho bisogno di lavorare di più con loro per capirli meglio".

RAPPORTO CON LA SOCIETA' - Secondo le ultime news Fiorentina, il rapporto di Sousa con la dirigenza si sarebbe incrinato. Il tecnico risponde: "Sono un allenatore con molta voglia di vincere. Ognuno è responsabile delle proprie decisioni e io sono responsabile delle mie. Cerco di essere sempre chiaro, per me i confronti sono sempre costruttivi. L'obiettivo è solo migliorarci per stare ad alti livelli. Io vedo le cose sempre nel lato positivo, per questo credo che la società ha cercato di fare bene il proprio lavoro. A volte ci si riesce, altre volte no".

TIFOSI FURIOSI - Il malcontento che serpeggia nell'ambiente viola non fa bene ai calciatori che scendono in campo. Sousa fa un appello ai propri tifosi: "Non possiamo nascondere il sentimento di delusione della tifoseria ma io vorrei fare un appello a tutti coloro che amano questa maglia: continuate a sostenerci, siete voi il nostro migliore acquisto di ogni mercato. Fateci capire la passione per questa maglia perchè insieme saremo più forti".




Commenta con Facebook