• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan-Inter, Mihajlovic: "La mia gioia più grande, vogliamo la zona Champions"

Milan-Inter, Mihajlovic: "La mia gioia più grande, vogliamo la zona Champions"

Il tecnico milanista commenta la bella vittoria nel derby


Sinisa Mihajlovic ©Getty Images

31/01/2016 23:13

MILAN INTER DERBY MIHAJLOVIC / MILANO - Sinisa Mihajlovic commenta la bella vittoria del suo Milan contro l'Inter. I rossoneri si sono imposti con un perentorio 3 a 0 portando a casa tre punti preziosi per la lotta in zona Europa. Queste le dichiarazioni di Mihajlovic: "Siamo contenti per questa vittoria, è bello rendere felici presidente e tifosi - le parole del tecnico a 'Premium Sport' - E' la mia gioia più grande da quando alleno. Abbiamo subito in alcuni frangenti perchè non siamo stati bravi a marcare i loro quattro attaccanti. Nel primo tempo loro hanno avuto qualche ripartenza pericolosa ma in generale abbiamo sofferto poco. Nella ripresa, invece, abbiamo cercato di giocare pensando di essere ancora in parità e siamo riusciti a colpirli altre due volte. Sono contento per il rigore sbagliato da Icardi, ho esultato molto perchè era un momento decisivo della gara".

I SINGOLI - Il Milan ha vinto anche grazie all'ottima prestazione di alcuni singoli. Questo il commento di Mihajlovic: "Honda ha detto di non avere velocità per giocare come esterno ma oggi invece lo ha fatto molto bene. Donnarumma non ha sbagliato molto, sull'episodio contestato non ha commesso fallo perchè è andato prima sul pallone. Merita di essere titolare perchè ha personalità e può avere un grande futuro. Kucka ha giocato benissimo, quando parte in velocità è quasi imprendibile".

OBIETTIVO STAGIONALE - La vittoria di stasera riaccende le speranze del Milan di portarsi al terzo posto: "Il nostro obiettivo è quello di arrivare nei primi tre posti, cercheremo di smentire il pronostico di Barbara Berlusconi - afferma Mihajlovic - Quando tutti gli attaccanti saranno in condizioni adatte, avremo un potenziale offensivo di tutto rispetto e adeguato agli obiettivi. Dobbiamo crescere nella continuità delle prestazioni e nella cattiveria sotto porta".

 

M.D.A.




Commenta con Facebook