• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI CARPI-PALERMO

PAGELLE E TABELLINO DI CARPI-PALERMO

Gilardino gol d'autore. Male Romagnoli, Mancosu cambia marcia


Gilardino ©Getty Images
Giorgio Elia

30/01/2016 16:55

Ecco le pagelle di CARPI-PALERMO:

 

CARPI

Belec 6 - Non ha responsabilità sul gol di Gilardino è bravo invece in uscita su Trajkovski lanciato a rete.

Zaccardo 6 - Attento in fase difensiva, supporta l'azione offensiva della squadra con le sue sovrapposizioni. 

Romagnoli 5 - Colpevole sul gol di Gilardino, che lo beffa con un colpo di tacco eludendo cosi la sua marcatura. 

Poli 6 - Buon ritorno in campo con la maglia del Carpi. Non rischia quasi nulla, sfruttando la conoscenza degli schemi di Castori. Dal 70' Crimi 6 - Si vede soprattutto nel rompere sul nascere la manovra avversaria.

Gagliolo 5,5 - Qualche difficoltà per lui nel duello con Vazquez, non esente da responsabilità sul gol di Gilardino.

Letizia 6,5 - Tra i più positivi della formazione emiliana. Sfiora il gol con una buona conclusione che sfiora il palo alla sinistra di Sorrentino, mostrando ottimo spirito d'iniziativa.

Bianco 6 - Lavora con Cofie in fase di interdizione davanti alla difesa, gestendo la regia anche di qualche ripartenza con discreti risultati. 

Cofie 5 - Il suo apporto è prevalentemente quantitativo ma non sempre efficace per la squadra, con la linea difensiva che in parte risente dell'assenza del suo filtro. Dal 45's.t. Lasagna 5,5 - Si impegna ma non riesce a ripetere l'ottima prova di Milano.

Di Gaudio 6 - Buona la sua prova nel risultare spina sul fianco destro della difesa del Palermo. Sgusciante e bravo nel creare la superiorità numerica, fornendo ottimi spunti ai compagni in avanti. La palla non giocata a Lasagna nel finale gli costa mezzo punto in pagella.

Lollo 5,5 - Da lui Castori si aspettava certamente di più nel lavoro di raccordo tra il centrocampo e Mbakogu. Si va vedere soltanto con una conclusione poco precisa nonostante la libertà concessa dagli avversari.

Mbakogu 5 - Il povero Jerry combatte contro Goldaniga e Gonzalez che però gli prendono le misure e gli lasciano le briciole. Dal 60' Mancosu 7 - Si procura e trasforma in maniera perfetta il rigore del pari.

All. Castori 6 - La sua squadra si mostra viva nonostante il peso di un primo tempo chiuso in svantaggio. I cambi, soprattutto quello di Mancosu, lo premiano. 

 

PALERMO

Sorrentino 6 - Un paio di buoni interventi e battuto solo dal rigore ben calciato da Mancosu.

Struna 6 - Buona prova da parte dello sloveno contro la sua ex squadra. Attento in difesa è presente anche nello sviluppo del gioco, con buone sgroppate e suggerimenti interessanti.

Goldaniga 6,5 - Ottima la prova del giovane difensore rosanero. Vince il duello con Mbakogu, disinnescando la punta del Carpi. Mezzo voto in meno per il fallo da rigore su Mancosu.

Gonzalez 6,5 - Perfetta l'intesa con Goldaniga. Quando uno attaccatta il diretto avversario l'altro lavora alle sue spalle e viceversa. In ripresa.

Lazaar 6 - Un paio di rischi li corre con palloni persi che mostrano il fianco della squadra alle ripartenze biancorosse, ma per il resto è sempre utile nello sviluppo della manovra offensiva.

Hiljemark 7 - Ancora una prestazione di spessore per lo svedese. Tanta corsa che però non toglie ossigeno al cervello, con una lucidità invidiabile nella gestione del pallone. Come in occasione del gol di Gilardino e la palla perfetta giocata alla punta che fa il resto.

Jajalo 6,5 - Una prova di grande quantità per il croato. Note le sue difficoltà in fase di impostazione, offre però un gran lavoro in fase di filtro davanti alla difesa. Da un suo break nasce il gol di Gilardino.

Chochev 5 - Piccolo passo indietro per il bulgaro, più timido e meno "cattivo" rispetto alla partita contro l'Udinese. 

Vazquez 7 - Costringe spesso alle "cattive" i suoi avversari, costretti al fallo per sdradicargli il pallone tra i piedi. Tanta qualità da parte del Mudo e ottimo apporto nella costruzione del gioco. Si abbassa spesso divenendo il regista della squadra.

Gilardino 7 - Nel suo gol c'è tutta la sua carriera. Presenza in area di rigore, esperienza e qualità nella giocata con lo stop che fa fuori Romagnoli per il semplice tocco per l'1-0. Dal 68' Cristante 5 - Da un suo errore in mezzo al campo nasce l'azione che porta al rigore per fallo di Goldaniga su Mancosu.

Quaison 6 - Contribuisce al gol di Gilardino dettando il suggerimento per l'inserimento di Hiljemark. Entra ed esce di continuo dalla partita e sfiora il gol con un colpo di testa indisturbato in area di rigore, sul quale avrebbe potuto far di più.  Dal 57' Trajkovski 5 - Non entra in partita, mai pericoloso.

Allenatore Tedesco 5,5 - Braccio destro di Schelotto, si concede agli avversari dopo il vantaggio anche con il cambio che porta la squadra ad abbassare il baricentro togliendo Gilardino per Cristante. 

Arbitro Rizzoli 6,5 - Perfetta la gestione della partita in collaborazione con i suoi assistenti. Corretto non punire con il calcio di rigore un intervento di Vazquez nel primo tempo. L'argentino infatti prende il pallone e non le gambe dell'avversario. Giusto invece concedere il tiro dagli undici metri per il fallo di Goldaniga su Mancosu.

 

TABELLINO

CARPI-PALERMO  1-1

CARPI (4-4-1-1): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo, Poli (dal 70' Crimi); Di Gaudio, Cofie (dal 90' Lasagna), Bianco, Letizia; Lollo; Mbakogu (dal 60' Mancosu). A disp.: Brkic, Colombi, Sabelli, Martinho, Suagher, Daprelà, Gnahorè. All. Castori

PALERMO (4-3-3): Sorrentino; Struna, Gonzalez, Goldaniga, Lazaar; Hiljemark, Jajalo, Chochev; Quaison (dal 57' Trajkovski), Vazquez, Gilardino (dal 68' Cristante). A disp.: Alastra, Vitiello, Andelkovic, Morganella, Marson, Rispoli, Cionek, Bentivegna, Balogh, Djurdjevic, Maresca. All. Tedesco

Arbitro: Rizzoli

Marcatori: 24' Gilardino (P), 74' Mancosu (C)

Ammoniti: 28' Quaison (P), 31' Cofie (C), 32' Vazquez (P), 74' Letizia (C), 74' Goldaniga (P)

 




Commenta con Facebook