• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fantacalcio > Fantacalcio, ventiduesima giornata: i consigli della redazione

Fantacalcio, ventiduesima giornata: i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Carlos Bacca © Getty Images
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

29/01/2016 15:30

FANTACALCIO SERIE A VENTIDUESIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA - La Serie A torna in campo per la ventiduesima giornata. Sabato è in programma un triplo anticipo: alle 15 Carpi-Palermo, alle 18 Atalanta-Sassuolo, alle 20.45 Roma-Frosinone. Domenica alle 12.30 Chievo-Juventus. Cinque gare alle 15: Bologna-Sampdoria, Genoa-Fiorentina, Napoli-Empoli, Torino-Verona e Udinese-Lazio. Il posticipo delle 20.45 è il derby tra Milan ed Inter. 

Calciomercato.it vi propone i consigli per il Fantacalcio della ventiduesima giornata della Serie A 2015/2016, con tutti i protagonisti analizzati partita per partita.


CARPI-PALERMO sabato ore 15

CHI SCHIERARE: Lollo e Mbakogu, fondamentali per Castori. Hiljemark e Vazquez, spettacolari contro l'Udinese.
CHI EVITARE: Cofie dovrà fare 'legna' a centrocampo. Struna: guardate altrove.
CHI PUO' STUPIRE: Lasagna, anche partendo dalla panchina. Quaison: ruolo importante in chiave bonus.


ATALANTA-SASSUOLO sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Gomez e de Roon, cardini di Reja. Berardi e Sansone, Di Francesco si affida nuovamente a loro.
CHI EVITARE: Cherubin, poco convincente. Pellegrini, può soccombere davanti alla mediana neroblu.
CHI PUO' STUPIRE: Denis, al passo d'addio. Falcinelli: altra occasione importante.


ROMA-FROSINONE sabato ore 20.45

CHI SCHIERARE: Nainggolan e Pjanic, il gioco passerà da loro. Dionisi e Sammarco: attenzione in zona gol. 
CHI EVITARE: Vainqueur, poco utile fantacalcisticamente. Leali: momento no. 
CHI PUO' STUPIRE: Dzeko deve sbloccarsi. Daniel Ciofani, ha già colpito le grandi. 


CHIEVO-JUVENTUS domenica ore 12.30

CHI SCHIERARE: Birsa e Inglese, certezze per Maran. Morata e Dybala, momento eccezionale.
CHI EVITARE: Spolli, ancora da verificare gli automatismi coi nuovi compagni. Lichtsteiner: spia della riserva accesa.
CHI PUO' STUPIRE: Pepe, grande ex di turno. Alex Sandro: può essere la sua partita.


BOLOGNA-SAMPDORIA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Giaccherini e Destro, essenziali per Donadoni. Soriano e Cassano: saranno loro a trascinare la Samp.
CHI EVITARE: Donsah, tanto traffico in mezzo al campo. Moisander: non ci siamo.
CHI PUO' STUPIRE: Diawara, maturità sorprendente. Correa: non c'è due senza tre?


GENOA-FIORENTINA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Pavoletti e Perotti, certezze rossoblu (anche in odore di mercato). Ilicic e Borja Valero: Sousa scommette su di loro.
CHI EVITARE: Ansaldi, la fascia destra non è il suo habitat naturale. Roncaglia, troppo irruento. 
CHI PUO' STUPIRE: Cerci, possibile esordio per lui. Kalinic: si sbloccherà?


NAPOLI-EMPOLI domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Hamsik ed Higuain, top player azzurri. Maccarone e Saponara, la risposta empolese.
CHI EVITARE: Ghoulam, qualche incertezza di troppo. Barba: la testa può essere altrove.
CHI PUO' STUPIRE: Mertens, anche dalla panchina. Zielinski: rendimento da grande giocatore.


TORINO-VERONA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Immobile e Belotti, oro di Ventura. Toni e Pazzini: ora o mai più. 
CHI EVITARE: Padelli, demoralizzato dopo le recenti panchine. Hallfredsson e Ionita: sirene di mercato.
CHI PUO' STUPIRE: Peres può arare la fascia. Wszolek ed Emanuleson: da loro Del Neri si aspetta molto. 


UDINESE-LAZIO domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Thereau, l'unico che può accendere la luce in un momento buio. Candreva e Keita: devastanti contro il Chievo. 
CHI EVITARE: Felipe e Wague, la difesa fa acqua. Basta: al rientro dopo un lungo stop. 
CHI PUO' STUPIRE: Zapata, possibile chance da titolare. Djordjevic: può rinascere.


MILAN-INTER domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Bacca e Bonaventura, punti fermi del Milan di Mihajlovic. Icardi e Ljajic: devono farsi perdonare la gara con il Carpi. 
CHI EVITARE: Kucka, sulla fascia non è a suo agio. Murillo: periodo storto.
CHI PUO' STUPIRE: Luiz Adriano, probabile occasione. Eder: debutto da brividi.




Commenta con Facebook